L’albero di Pasqua sicuramente è meno comune di quello di Natale, ma può risultare ugualmente bello ed allegro, se non di più. Messo in un angolo della casa, con i suoi colori pastello, darà il benvenuto alla primavera facendoci abbandonare il grigiore dell’inverno. Realizzarlo è facilissimo, ci occorreranno delle uova di polistirolo, colla vinilica, colori acrilici e decorazioni varie, oltre che, ovviamente, una pianta a cui appenderle, o in mancanza qualche rametto di pesco come nell'immagine.

 

Dovremo decorare quindi le uova di polistirolo pitturandole con il colore che preferiamo, badando ad utilizzare colori piuttosto tenui. Se abbiamo piacere potremo incollare direttamente della carta da decoupage con disegni che ricordano la pasqua. Adorniamo infine con perline e brillantini o quello che la nostra fantasia e  di suggerisce. Infine attacchiamo un nastrino di raso con cui appenderle. Ora non resta altro che decorare il nostro albero di Pasqua e fare un bel sorriso mentre lo ammiriamo soddisfatte. 

 

P.S.  (n.d.r.) sino al 20 Marzo 2015 ore 16.40 l'articolo ha fatto uso della seguente foto reperibile gratuitamente dal web sotto licenza CC BY SA:
credits: ;Ricominciodalcavolo: Tre portate per sopravvivere al pranzo di Pasqua via photopin(license)