A quante di noi succede di svegliarsi al mattino, guardarsi allo specchio e rendersi subito conto che dover sistemare i capelli, anche solo spazzolarli, non sarà un'impresa facile? A meno che non li abbiate cortissimi e lisci, riuscire a domarli richiede sicuramente tempo, un tempo che soprattutto al mattino non abbiamo. 

Se accade abitualmente di svegliarti con la chioma arruffata e i capelli crespi, è il caso di prendere provvedimenti dalla sera precedente, e per farlo basterà mettere in pratica alcuni geniali trucchetti.

Ricordati tuttavia che è indispensabile tenere a mente i seguenti suggerimenti fondamentali per la cura e la bellezza dei capelli.

Non andare mai a dormire con i capelli bagnati, oltre a causare possibili dolori alla cervicale e  mal di testa al risveglio, i capelli bagnati si spezzano con maggior facilità.

Per evitare l'effetto crespo, tra i tanti accorgimenti usa anche quello di asciugarli usando l'aria fredda dell'asciugacapelli, evitando l'aria calda che li secca ulteriormente. Inoltre, se li hai ricci, non asciugarli mai del tutto.

Prima di andare a dormire i capelli andrebbero sempre pettinati.

Cerca sempre di scegliere un taglio che si adatti alla struttura dei tuoi capelli e tenga conto della presenza di eventuali 'vertigini'.

Loading...

Tuttavia non farti prendere dal panico se la mattina ti svegli con i capelli in disordine, ecco qualche trucco per aggirare il problema:

Intrecciare i capelli

Se hai i capelli lunghi, prima di andare a letto e dopo averli spazzolati, raccogli i capelli in una treccia lenta, servirà a contrastare l'energia statica causata dallo sfregamento delle lenzuola e ad evitare l'effetto crespo.

Applicare alcune gocce di olio di cocco

L'olio di cocco applicato sulle punte elimina l'elettricità statica e renderà la tua chioma lucida e morbida. Mi raccomando non estendere l'applicazione sul cuoio capelluto se non vuoi farli apparire grassi.

Foulard di seta

L'attrito esercitato dalle lenzuaola di cotone durante la notte, rende i capelli più fragili e inclini alla formazione delle doppie punte. Se non vuoi investire nell'acquisto di lenzuola di seta, puoi raccogliere la capigliatura in un foulard di seta, prima di andare a dormire.

Applicare gel di Aloe Vera

Mescola un po' di gel di aloe vera con una piccola quantità di acqua minerale, e inseriscila in un flaconcino spray. Spruzzare il preparato sui capelli prima di andare a dormire eviterà l'effetto crespo.

Crema per il corpo

Per ottenere risultati soddisfacenti, potrai usare anche una piccola quantità di crema per il corpo da applicare sulle punte dei capelli, con le dita. 

Al termine usa un pettine a denti larghi per pettinarli.

Olio e prodotti per la cura dei neonati

Le creme e oli spray per  neonati, in genere sono realizzati con ingredienti naturali. Approfittane per prenderti cura dei capelli senza usare cosmetici aggressivi, e applicali sulle punte prima di andare a letto.

Talco per bambini

Se vuoi svegliarti con un effetto ondulato, cospargi le radici con del talco per sbarazzarti del 'grasso', e raccogli i capelli in una treccia larga. Sembrerai appena uscita dal parrucchiere.

Calze di Nylon

Per eliminare l'energia statica e il fastidioso effetto crespo, usa una vecchia calza di nylon. Basterà raccogliere i capelli in uno chignon e infilarli in una calza tagliata, che fisserai alla testa con delle forcine.files.brightside.me

Usa accessori di plastica per appuntare i capelli durante la notte. Quelli in metallo sono poco consigliati in quanto spezzano i capelli più facilmente mentre si dorme.