La ricetta per la coppia felice non esiste: siamo tutti unici e non c'è un segreto universale. Esistono però dei piccoli gesti che possono contribuire a mantenere la relazione in armonia:

1. Complimentarsi a vicenda.

Nella coppia si danno molte cose per scontate. All'inizio vengono pronunciati per conquistare l'altro e mostrare apprezzamento; con il tempo tendono a calare. Ricevere un complimento dalla persona amata risolleva il morale e rafforza l'armonia della coppia. Non sono solo gli apprezzamenti fisici a fare piacere ma anche quelli legati a doti intellettive e manuali, a comportamenti tenuti in situazioni difficili, a successi conseguiti.

2. Creare dei rituali comuni. 

Soprattutto a fine giornata, ciascuno ha i suoi rituali: leggere un libro, ascoltare musica, guardare un notiziario, dedicarsi alla cura del corpo. Sono piccoli gesti che aiutano a prendersi una pausa e a dedicarsi a se stessi. Allo stesso modo è possibile creare dei rituali di coppia: fare colazione insieme, guardare la puntata di uno show, andare a correre,...L'importante è che sia un'attività gradita a entrambi e che abbia una cadenza prestabilita giornaliera o settimanale.

3. Abbracciarsi.

L'abbraccio stabilisce una connessione immediata, non solo e esclusivamente di natura fisica. Ha la funzione di rassicurare, accogliere la persona amata, trasmettere vicinanza e calore. Può essere più o meno intenso, in pubblico o in privato: ogni coppia gli assegnerà un significato diverso a seconda del proprio contesto.

4. Prendersi cura del partner

Quando una coppia ha molte incombenze da gestire (figli, lavoro, casa) il tempo per dedicarsi al partner diventa poco. Anche se non ci sono i presupposti per concedersi una vacanza in due, è possibile trovare delle piccole "coccole" per il partner da inserire nella quotidianità. Sono semplici gesti come preparare un bagno caldo, una tisana, una colazione a letto o comprare un dolce in pasticceria.

5. Mantenersi in contatto durante il giorno

Ci sono coppie che si scrivono continuamente nell'arco della giornata, altre che si limitano a una telefonata. L'importante è la qualità della comunicazione, più che la quantità. Sapere che l'altro è presente anche se fisicamente distante è una sicurezza su cui basa la qualità della relazione.

Loading...