Acquario Caratteristiche del segno

Quali sono le caratteristiche dell’Acquario?

L’Acquario rappresenta l’undicesima casa dello zodiaco. Il segno dell’ Acquario si estende dal grado 300 al grado 330.

  • Periodo: dal 21 Gennaio al 19 Febbraio
  • Elemento: Aria
  • Colore: Blu
  • Giorno della settimana: Sabato
  • Numero Fortunato: 7
  • Metallo: Platino
  • Pietra: Zaffiro e Ametista
Acquario Caratteristiche del segno

L’Acquario è un segno di Aria, fisso, maschile e il suo pianeta è Urano.

Il simbolo dell’Acquario è un portatore di acqua, simbolo della fonte di vita, della conoscenza e della spiritualità.

Quali sono le caratteristiche fisiche dell’Acquario? L’Acquario ha una statura media, un po’ tarchiata, ma con un’ossatura pesante, ma piuttosto sottile. Gli occhi sono grandi, di colori limpidi e con uno sguardo penetrante. 

Ciò che nel tipo Acquario rappresenta una sua nota particolare è, si direbbe, la sua genialità. Negli individui superiori troviamo spesso visionari, ricercatori ostinati dalla verità, pensatori con concezioni di vita molto originali o eccentriche, improntate a idee riformatrici e rivoluzionarie di vario genere. Siccome a ciò si aggiungono per lo più tendenze religiose o mistiche, non sorprende vedere fra questi  persone che in un modo o nell’altro combattono il presente in nome di un avvenire migliore.

Una delle caratteristiche dell’Acquario, negli individui inferiori, è quella di avere gusti strani e raffinati, la tendenza a tener passo con la moda nel vestiario e nell’arredamento delle proprie abitazioni. Questi individui frequentano pure volentieri circoli dove si discutono problemi di attualità. 

Il tipo Acquario ha la caratteristica di voler ad ogni costo essere l’uomo moderno, alla testa e partecipare ai movimenti d’avanguardia. Con negativi aspetti nei temi di natalità, il tipo Acquario può diventare un abile imbroglione, ingegnoso nell’inventare sempre nuovi trucchi. Oppure un fanfarone innocuo, ma tanto più smisurato nelle sue vanterie.

Acquario Carattere

Qual è il carattere dell’Acquario? La sua personalità è affascinante, trascinante. Con le sfaccettature che presenta deve evitare di cadere in un certo dilettantismo per ricercare un approfondimento dei temi che gli si confanno.

Occupato per la maggior parte del tempo a tuffarsi nei propri sogni e progetti, l’Acquario può essere definito dispersivo e pigro. In realtà non è proprio così, anche qui, come nell’ambito del lavoro egli applica solo sistemi diversi dai soliti. Può apparire fermo per giorni, muoversi all’improvviso e realizzare progetti che ad altri costerebbero un tempo doppio d’esecuzione. 

L’Acquario sa non annoiarsi mai, neppure in solitudine. Spesso lo si può definire geniale, quando sa fare buon uso del proprio estro e della propria fantasia. 

L’impatto di questo segno con gli altri è improntato alla cortesia, alla mitezza. Ha molto senso estetico, potrebbe essere definito vanitoso. Spesso abbraccia il campo dell’arte, la musica in particolare. Il nativo è agile mentalmente, ha abilità manuale e questo lo porta a riuscire nelle più svariate attività. 

Una delle sue caratteristiche è quella di avere ben distinto il senso della realtà, anche se preferisce navigare spesso tra le nuvole. Sa valutare le tesi e svolgerle positivamente. 

Tra le caratteristiche dell’Acquario ci sono: la curiosità,  l’estrosità, l’altruismo, la lealtà e la socialità. È un grande idealista. Ha una natura complessa e desidera affermare la propria indipendenza con volontà originale, contraddittoria. Ha intuizione e ingegno. Non si sottomette alle volontà altrui. 

I nativi del segno sono emotivamente sensibili e permalosi, estremamente mutevoli nelle loro azioni. Le reazioni passano dalla permalosità alla collera vera e propria e in questo caso hanno la caratteristica di essere molto chiari e franchi. I nativi non amano la meschinità, sanno criticare, ma non sanno applicare molto bene la critica a se stessi. 

Leggi anche  Segni Zodiacali e carriera: il lavoro che fa per te

La loro mente è molto attiva, si occupano in continuazione di qualcosa, magari di pensieri utopici. Essendo molto emotivi, questo preclude la loro capacità di giudizio. Hanno un ottimo senso d’osservazione e sanno cogliere i dettagli anche quando sembrano distratti.

L’Acquario nelle relazioni

Il suo modo d’amare è particolare, è più universale che individuale, sa donare a ognuno qualcosa di sé e questo può apparire anche dispersivo. Ha l’animo dell’artista; può sentirsi spesso incompreso, frainteso! 

Loading...

Il campo affettivo-sentimentale è motivo di riflessione per lui. Ha un’istintiva riluttanza verso legami stretti e duraturi o soffocanti, opta per unioni più libere. Sa introdurre un certo cameratismo anche nei rapporti amorosi. La sua è una coscienza di gruppo, per lui l’individuale diventa universale. Sa mantenere l’autocoscienza pur perdendo l’individualità per il bene comune.

Una delle caratteristiche dell’Acquario è che, prima di legarsi durevolmente ad una persona, pensa e ripensa a lungo, pesa e ripesa i vantaggi e gli svantaggi della progettata unione, tentando di rendersi conto del carattere e delle qualità del futuro compagno di vita.

Nel matrimonio il tipo Acquario si rivela nei suoi buoni lati e può considerarsi sotto questo aspetto fra i tipi astrologici uno dei più felici. Se non gli capita di unirsi ad una persona del tutto inadeguata spiritualmente e psichicamente alla sua natura. 

Le stravaganze e l’originalità in alcuni casi non mancano di produrre effetti gravi anche nel campo della vita sensuale. In questi casi si hanno individui bisessuali, asessuali, frigidi o addirittura perversi.

La donna dell’Acquario

La donna dell’Acquario è di solito affascinante. In lei si trova una fusione di diverse tipologie che la rendono sempre nuova e che non ci permettono di conoscerla mai completamente.

La nativa dell’Acquario può esprimere caratteristiche diverse in tempi diversi, il che è naturalmente stimolante o, a seconda dei punti di vista, anche preoccupante. 

Solitamente non sopporta una relazione che procede per lungo tempo nella monotonia o nell’abitudine, ed è in cerca della cosa diversa ed estrosa. Necessita di un compagno versatile, che esprima delle idee, che la sappia stimolare, che sappia arricchire la sua vita interiore. 

La donna Acquario ha la caratteristica di saper risvegliare l’interesse delle persone a le vicine e, anche in caso di rottura di rapporto, lascia di sé un ricordo positivo. A prima vista è gentile, amabile, simpatica, nel profondo può apparire capricciosa, eccentrica ed enigmatica. 

È attraente nella sua imprevedibilità, è un essere intelligente che conta solo su se stessa, perché non conosce debolezze o dubbi sulle proprie capacità. Da perfetta individualista crede nel proprio istinto che difficilmente la tradirà. In genere non si sbaglia. 

Malattie dell’Acquario

I più frequenti fenomeni patologici che s’incontrano nei tipi Acquario sono: artritismo, emorroidi, malattie della milza, lesioni alle gambe e alle caviglie. 

Articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su