Toro caratteristiche del segno

Toro Caratteristiche del segno zodiacale

Quali sono le caratteristiche dei nati sotto il segno del Toro?

Il Toro simboleggia la seconda casa dello zodiaco, il segno del Toro si estende dal grado 30 al grado 60.

  • Periodo: dal 21 Aprile al 20 Maggio
  • Elemento: Terra
  • Colore: Blu notte
  • Giorno della settimana: Venerdì
  • Numero Fortunato: 6
  • Metallo: Rame
  • Pietra: Smeraldo e Tormalina Verde
 Toro Caratteristiche del segno

Il Toro è segno di Terra, femminile, fisso, domicilio di Venere.

Nelle caratteristiche fisiche dei nativi del Toro si manifestano corrispondenze cosmiche contraddittorie: da una parte, quelle di Venere, gentile, padrona del segno Toro. Dall’altra quelle delle qualità terrene del segno stesso: il corpo robusto e piuttosto pesante si muove con lentezza, ma pure con una certa facilità e sembrerebbe perfino con grazia.

Il viso è rotondo, ma il cranio tende ad una forma rettangolare. Lo sguardo è penetrante, spesso fisso, più vigilante però che aggressivo. Il tipo Toro osserva per essere pronto a parlare, ad opporsi, a resistere ad un eventuale nemico. Il labbro inferiore leggermente sporgente tradisce la decisione di chi non sarà mai disposto a cedere così come le larghe spalle. Il collo è piuttosto corto e grosso, alla nuca muscoloso e quadrato, negli uomini. Quasi sempre molto bello e proporzionato nelle donne.

Le caratteristiche fisiche del Toro corrispondono a quelle psichiche: il tipo Toro non aspira al domino. Si mostra però inflessibile nella sua volontà di proteggere quanto possiede e di agire contro forze che potrebbero tentare di privarlo del suo benessere.

Anziché usare la violenza senza riguardi nei confronti degli altri, per affermarsi questo tipo adopera mezzi più sottili, sopratutto la diplomazia. Si fa difficilmente scoraggiare, rimane fedele alle proprie idee e ai propri proponimenti. Persistente nelle sue imprese, simile al ragno che vedendo distrutti i fili della sua tela faticosamente tessuti all’inizio della stagione calda, assiduamente riprende il duro lavoro. 

In tal modo alla volontà di conservazione e alla forza di resistenza, assieme alla calma, riflessione e perseveranza, si associa la ponderatezza e la pazienza nel sopportare rovesci e offese. Anche in questo il tipo Toro non si tradisce; non è facile sconcertarlo, ma una volta irritato sul serio, perduta la pazienza, si sfoga in violenti accessi di collera, e in seguito è lento a calmarsi.

Carattere del Toro

Qual è il carattere del Toro? Il tipo Toro non è del tutto estraneo al desiderio di possedere e di dominare, ma rinunciando alla violenza, sa tenere la giusta misura nel raggiungere le mete prefisse. Creandosi la propria posizione (e l’aspirazione all’elevazione  grande nella maggior parte degli uomini dominati dal Toro) con i mezzi raffinati dell’intrigo, con la parola pronunciata in tempo debito e in luogo opportuno. Una delle migliori caratteristiche del Toro è quella di riportare successo e soldi in maniera duratura.

Conscio del proprio volere e sapendo mettersi in evidenza, è soddisfatto sopratutto quando coglie onori in manifestazioni visibili. Quando è oggetto di stima dei più e vede esplicitamente riconosciuti i propri meriti. 

Le medesime aspirazioni in altre persone, se non lo turbano, per lo più lo lasciano indifferente, anzi, gli impongono una certa riserva (forse per la gelosia a cui è fortemente incline nelle più svariate forme). Difficilmente si prodiga in complimenti ed è pieno di prevenzione per gli altri.

Leggi anche  I 5 segni zodiacali più cattivi dell’oroscopo

Costanti e fermi nelle loro concezioni e nei loro intenti, i tipi Toro mostrano questa tendenza alla stabilità anche nell’ambiente in cui vivono. Amanti dell’ordine e delle cose belle, cercano di sistemare le proprie abitazioni con gusto e in modo che soddisfi questi loro desideri sempre vivi e ai quali non rinunciano mai.

In tipi inferiori, la stessa tendenza può tuttavia facilmente degenerare in vano estetismo, nell’abbandono sfrenato al lusso e al piacere. Nei tipi superiori invece raggiunge una forza tale da permettere al soggetto di dedicarsi con buoni risultati ad attività artistiche.

Loading...

Toro nelle relazioni

Quando mancano elementi decisivi che indichino il senso di un vero talento, si arriva a un dilettantismo non privo di fascino. Dotato di una certa eloquenza, il tipo Toro l’adopera talvolta per dissimulare cose che preferisce non rivelare agli altri

La stessa caratteristica al Toro serve per sottrarsi ad eventuali concessioni che potrebbe essere costretto a fare, e ad evitare impegni che non gli converrebbe assolvere.

La nota egoistica nel costante pensare ai propri interessi traspare un po’ dappertutto nei discorsi come nelle azioni di questo tipo. Così anche nella sua vita sentimentale: sinceramente desideroso di effetto e non privo a sua volta di affettuosità.

Il tipo Toro tende tuttavia a legarsi ad individui che gli possono essere utili o a scegliere il compagno di vita fra persone di condizione sociale più elevata della sua, oppure ben provviste di mezzi finanziari.

Nonostante la capacità di paziente sopportazione, anche i matrimoni dei tipi Toro ci sono dissonanze frequenti. Gelosia e infedeltà pare che siano i principali motivi.

Le amicizie sono piuttosto effimere, spesso con persone stravaganti; nei tipi Toro si osservano inoltre relazioni romantiche, ma nonostante la loro sincera affettuosità questi tipi non riescono ad essere veramente felici nelle loro unioni.

La Donna del Toro

Quali sono le caratteristiche della donna del Toro? Il segno del Toro è atto a favorire nella donna le migliori virtù di padrona di casa. Ambiente piacevole, appartamenti ben arredati e la cucina curata sono le mete preferite delle sue ambizioni.

La donna del Toro è incline a considerarsi infallibile. Ciò che fa è sempre perfetto, difficilmente sopporta la critica del proprio operato. Ma è invece molto sensibile alle lusinghe e ai complimenti di coloro che frequentano la sua casa.

La riservatezza in molte cose, in questioni che si riferiscono al patrimonio e al denaro in genere, nei tipi Toro, uomini e donne, assume spesso la forma di una vera e propria avarizia. Se mai si decidono ad opere di carità, si compiacciono nel vedere tale attività accompagnata da un certo decoro propagandistico. 

Le malattie del Toro

Le malattie più caratteristiche del Toro sono: mali pletorici (condizione caratterizzata dall’aumento della massa sanguigna totale) male al fegato, alla milza e ai reni. Nelle donne sono fortemente minacciate le ovaie; molto forte è la predisposizione alle infiammazioni della gola e non di rado il diabete.

Articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su