Sai bene quanto per una donna sia importante avere mani curate e in ordine : anche senza dover necessariamente sfoggiare nail art estreme per avere un bell’aspetto è necessario che anche le unghie siano gradevoli a vedersi. Purtroppo però non sempre è così.

Le faccende domestico, il vizio di mangiucchiarsi le unghie, qualche malattia che ha indebolito e opacizzato le unghie possono finire per rovinarne l’aspetto, e con una normale manicure non riesci a renderle davvero belle.

Ma, come ben sai, i trucchetti di bellezza che sono stati messi a punto nel corso del tempo sono tantissimi, tanto più che oggi giorno disponiamo anche di materiali innovativi che ci permettono di essere sempre più affascinanti.

Fonte: Pinterest

Oggi ti parliamo di una tecnica di ricostruzione delle unghie che era molto in voga negli anni ’40 e ’50 tra le dive di Hollywood e che ancora oggi viene ampiamente utilizzata per la sua versatilità e per gli straordinari risultati che permette di ottenere. Si tratta della ricostruzione delle unghie in acrilico .

A differenza dell’uso del gel, l’uso dell’acrilico non richiede l’impiego della lampada a raggi UVA . La ricostruzione avviene mescolando due componenti , una polvere acrilica detta polimero e un liquido detto monomero. Unendo polimero e monomero la solidificazione avviene semplicemente a contatto con l’aria.

Lo strato superficiale che si forma può in seguito essere modellato e decorato a piacere : esistono anche degli appositi stampi che si applicano sul dito per dare all’unghia la forma desiderata, oppure si può procedere semplicemente con la classica lima .

Loading...
Fonte. YouTube

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’uso di questa tecnica?

VANTAGGI

  • L’acrilico protegge le tue unghie naturali dall’attacco di agenti esterni;
  • rende più forti le tue unghie, specie se le hai un po’ deboli e che si spezzano con facilità;
  • ha una buona resistenza e dura anche per più di due settimane;
  • permette di ricostruire anche le unghie fortemente danneggiate ;
  • le unghie che si ottengono possono essere decorate e dipinte e plasmate proprio come vuoi tu.

SVANTAGGI

  • Se abusi di questa tecnica, alla lunga le unghie ne risulterebbero indebolite anzichè rafforzate ;
  • quando si lima l’unghia ricostruita in acrilico si solleva una polvere che emana un cattivo odore ;
  • se non stai molto attente all’igiene potresti contrarre qualche infezione alle unghie;
  • fai attenzione ai materiali che vengono utilizzati perchè si tratta di prodotti chimici e se non sono di buona qualità potrebbero avere effetti dannosi sulla tua salute.
Fonte: topelectricnailfiles.com share

Quello che conta, in definitiva, è rivolgersi ad un serio professionista e ad un centro estetico di comprovata fiducia. Anche se ricostruire le unghie è un trattamento di bellezza ciò non vuol dire che possa esser eseguito con superficialità, anzi, proprio perché è un vezzo non devi rischiare di mettere a repentaglio il tuo benessere solo per risparmiare qualche euro.

Un altro consiglio importante che ti possiamo dare consiste nel non usare troppo spesso questa o altre tecniche di ricostruzione . L’uso di sostanze chimiche alla lunga sfinisce l’unghia, osserva sempre un periodo di riposo in cui la lasci “respirare” e poi torna dalla tua nail artist di fiducia!