Le macchie della pelle sono un inestetismo piuttosto diffuso. Causato principalmente da un eccesso di melanina, la causa principale è l'eccessiva esposizione o sbagliata al sole.Proprio per questo motivo è raccomandabile proteggere quotidianamente la pelle, soprattutto quella del viso, preservandone la bellezza. Applichiamo abitualmente una crema idratante con protezione solare, anche in inverno, anche quando il cielo è coperto da nubi e ci sembra che il sole non possa arrecar danno alla nostra pelle. Per quanto il sole sia coperto dalle nuvole, i raggi UV riescono ugualmente ad arrivare al nostro viso con la loro azione deleteria. Abituiamoci inoltre ad una quotidiana detersione della pelle, sia la mattino che la sera. Senza dimenticare di bere molta acqua, almeno 2 lt al giorno, e consumare molta frutta (noci e pesche in primis).
Ma se non abbiamo prestato la giusta attenzione alla prevenzione dalle macchie, niente paura, ci sono validissimi rimedi naturali pronti a correrci in aiuto.

  • SUCCO DI LIMONE: rimedio della nonna, è da sempre usato per contrastare le macchie della pelle, ma attenzione a sciacquare il viso prima di uscire poiché al contatto con il sole potrebbe peggiorare la situazione.
  • CAMOMILLA: dopo aver deterso il viso, applicare impacchi con dischetti si ovatta, lasciar assorbire senza risciacquare.
  • CETRIOLO: ridurre in poltiglia alcune fette di cetriolo ed applicare come impacco sulla parte interessata lasciando in posa per 10 minuti.
  • ALOE VERA: sotto forma di gel va applicata, come il cetriolo facendo un impacco, per 10 minuti.
  • CREMA DI COCCO: dovrà essere applicata tutte le sere e fatta assorbire fino al mattino seguente.

Qual'ora questi rimedi non dovessero dare risultati significativi, vuol dire che alla base del problema ci sono errori nell'alimentazione o scompensi ormonali, è pertanto consigliabile consultare un dermatologo di fiducia che saprà consigliarci nel migliore dei modi.