Sapevi che si può ingannare il tempo che passa con il taglio giusto? Proprio così, quando gli anni iniziano a passare, oltre alla forma del viso piuttosto che alla forma degli occhi, occorre badare anche alla struttura del capello, così da scegliere un taglio che possa farti ringiovanire di qualche anno. 

Innanzitutto, via libera ai tagli corti , danno un aspetto più giovanile a tutte, le più coraggiose potranno azzardare un taglio alla maschietto, per le altre un bob corto (o medio) sarà l'asso nella manica.

Se hai i capelli molto lunghi, ovviamente avrai timore ad osare un taglio drastico, scegli per una media lunghezza, per poi accorciare al prossimo taglio. 

Un aiuto importante viene anche dalla frangia, che dopo una certa età ha il fondamentale compito di nascondere le prime rughe. Guarda il taglio di   Olivia Wilde che in questo è imbattibile.

Attenzione anche al colore che può, a seconda della tonalità, invecchiare o ringiovanire. In questo caso vi proponiamo un esempio assolutamente da non seguire , ricordate quando Madonna si scurì i capelli? In un sol colpo si aggiunse almeno una decina d'anni!

Abbiamo detto dunque che è importante badare alla natura del capello. Se ad esempio hai una capigliatura folta evita tagli geometrici che appesantiscono il look. Se invece hai capelli fini  preferisci tagli scalati, rigorosamente fatti dalla mano esperta del parrucchiere, eseguito con le forbici dentate. In questo ci viene ad esempio Nicole Kidman che ha preferito taglio sfilato e liscio abbandonando un bob mosso.

Discorso diverso invece va fatto se hai capelli ricci , in questo caso più che sulla lunghezza si dovrà badare a sfoltire ed alleggerire il tutto. Importante poi è creare un caschetto liscio attorno al volto che arrivi alla base delle orecchie. Se la capigliatura riccia è lunga , scegliete di scalare qualche ciocca, così da evitare la forma triangolo che invecchia il viso.

Rihanna per tenere a bada la sua capigliatura naturalmente riccia ha scelto un taglio sfilato che segue i lineamenti del viso e la ringiovanisce. 

Per i capelli molto sottili invece, è necessario scalarli piuttosto che sfilarli, poiché impoverirebbe il look. 

Queste sono le direttive base sulle quali potrai scegliere il taglio migliore che taglierà anche qualche anno. 

fonte:  http://www.capellistyle.it/capelli-over-40-tagli/24786/