La cellulite può essere definita uno dei più grandi nemici per la maggior parte delle donne. 

Eliminarla non è semplice e non è detto che tutte vogliano liberarsene ma, coloro che vogliono tentare di mandarla via, sanno bene che i trattamenti estetici anticellulite sono abbastanza cari. 

Per questo motivo voglio darvi qualche consiglio per realizzare dei fanghi anticellulite in casa, adoperando ingredienti naturali ed  economici ma efficaci quanto quelli che si trovano in commercio. Anche se, per ottenere dei risultati ci vorrà qualche settimana in più, le vostre tasche non ne risentiranno. 

Prima di illustrarvi 3 tipi diversi di fanghi è doveroso che io faccia una breve premessaaffinché la nostra nemica cellulite , diventi un lontano ricordo, i fanghi da soli non bastano ma sono un validissimo aiuto se vengono abbinati ad una corretta alimentazione, ad uno stile di vita sano e ad una regolare attività fisica. Adesso vediamo nel dettaglio cosa ci occorre per i nostri fanghi anticellulite fai da te

 1 .   Fango al cacao : si tratta di una ricetta semplicissima, richiede l’utilizzo di due ingredienti, acqua tiepida e 6 cucchiai di cacao amaro in polvere. Il cacao è ritenuto un ottimo prodotto anticellulite in quanto contiene teobromina , una sostanza che entra nella cute e stimola il rilascio del grasso in eccesso.

Procedimento : versate il cacao in una ciotola di plastica e unite l’acqua poco alla volta fino a raggiungere la consistenza desiderata, il fango deve essere cremoso, facile da spalmare. 

2.  Fango al caffè e al cacao : per realizzare questo fango aggiungiamo alcuni ingredienti alla ricetta precedente, ci occorrono: 

- 2 fondi di caffè 

- 5 cucchiai di cacao amaro 

- 2 cucchiai di sale grosso 

- acqua tiepida 

Anche questi sono tutti prodotti che abbiamo a casa e preparando questo fango riusciamo anche ad utilizzare una cosa che tutti  i giorni gettiamo via, i fondi di caffè. La caffeina serve ad intensificare l’effetto anticellulite del cacao e l’azione del sale grosso sulla pelle aiuta a drenare e tonificare. 

Procedimento : in una ciotola unite i fondi del caffè, il cacao e l’acqua tiepida, fino ad ottenere la giusta densità. Poi aggiungete il sale e mescolate.  

3. Fango al cacao e tè verde: questa ricetta prevede degli ingredienti più elaborati ma facilmente reperibili in erboristeria, essi sono: 

- 1 fondo di caffè 

- 3 cucchiai di cacao amaro 

- infuso di tè verde q.b. 

- 2 gocce di olio essenziale di ginepro

- 2 gocce di olio essenziale di arancio amaro 

Procedimento : unite in una ciotola tutti gli ingredienti tranne il sale grosso, che unirete alla fine come per la ricetta precedente. 

Non vi resta che scegliere il vostro fango anticellulite e prepararlo. Tutti i tipi di fango vanno applicati su pelle asciutta e il tempo di posa può variare tra i 30 e i 40 minuti. Per una maggiore efficacia avvolgete le zone trattate con della pellicola trasparente e per eliminare il fango dalla pelle alternate getti di acqua fredda e calda.