Lavaggio alternativo low cost: da oggi i capelli si lavano così 

Il co-wash è l'ultima novità in fatto di capelli, veloce e low cost, prevede l'utilizzo di semplici ingredienti e ci fa dire addio allo shampoo. Letteralmente 'conditioner only wash', è il nuovo modo di lavarsi i capelli utilizzando solo il balsamo e ingredienti naturali.  E' indicato per chi ha l'abitudine o l'esigenza di lavare i capelli più spesso, in quanto, evitando lo shampoo, si limitano sostanze dannose. Il co-wash infatti prevede il lavaggio dei capelli con l' utilizzo di solo balsamo e zucchero di canna . Sembrerà strano ai più ma tutti i balsami presenti in commercio hanno già potere lavante in quanto sono composti in parte dagli stessi ingredienti dello shampoo, anche se in minor misura. Aggiungendo lo zucchero di canna si avrà un effetto scrub delicato e quindi meno aggressivo.

Come si fa il co-wash? 

Semplice ed economico, il co-wash si prepara con ingredienti che sono già disponibili nelle nostre case: zucchero di canna e un balsamo di buona qualità e possibilmente naturale. Il balsamo districa e ammorbidisce i capelli, lo zucchero funge da scrub.

E' sufficiente, per una lunghezza media:

  • una tazzina da caffè di balsamo (possibilmente senza siliconi e parabeni)
  • una tazzina da caffè di zucchero di canna

Basterà mescolare gli ingredienti e applicarli, dalla radice alle punte, sui capelli bagnati. Lasciare in posa 5 minuti, se ne avete l'abitudine districare i nodi con un pettine, risciacquare.

Il co-wash è particolarmente indicato per i capelli tinti e crespi . Rispetta molto i ricci, rendendoli più morbidi e meno secchi. Non utilizzare in caso di dermatiti.