Capelli: 15 trucchi per uscire di casa sempre con la “testa a posto”

Condivisioni
Leggi con attenzione

Ci sono segreti che tutte le donne dovrebbero conoscere per avere sempre i capelli al posto giusto. 

Vi sveleremo alcuni insospettabili trucchetti per rendere la vostra chioma sempre perfetta. 

Scommettiamo che alla fine rimarrete a bocca aperta?

Scorri la gallery


Strano ma vero, contrariamente a quello che i più credono, le forcine vanno utilizzate con la parte ondulata rivolta vero il basso:

asdfasfdas 0ff1f

 


 Se usate l’arricciacapelli e volete ottenere delle onde che vi durino più a lungo, allora utilizzate il ferro partendo dalla metà della ciocca e non dalla fine:

curling iron option2 b4d82


Per utilizzare al meglio le spazzole e per farle vivere più a lungo, lavale periodicamente: dopo aver tolto i capelli residui sulla spazzola (o a mano e con l’aiuto di un pettine a denti stretti), mettile ammollo in acqua calda assieme a qualche goccia di shampoo. Poi sciacquale e lasciale asciugare prima di utilizzarle nuovamente

 


Se volete ottenere un “effetto spiaggia” sui vostri capelli, fate attenzione ad usare correttamente la piastra, cioè come mostrato in foto: enhanced buzz 20378 1382468711 11 6eb68


Da qualche tempo siete indecise sull’osare con una frangetta? Vi confessiamo che c’è un modo molto semplice per vedere se vi piacerete. Prima di tutto raccogliete i capelli in una coda; prendete la metà della parte più alta della coda e portatela in avanti, finché i capelli non vi coprano la fronte, e fermatela con delle forcine. Infine, trasformate la parte rimasta della coda in uno chignon come in foto: 
0a833d255c09d0f802cc2d2e057ab148 4ec20


I vostri capelli sono troppo corti quando vi fate la coda? Nessun problema! Infatti, facendo una doppia coda come in foto, risulteranno mooolto più lunghi:
main.original.585x0 e4300

Loading...

Se volete dei ricci dal look bohémien (quelli alla Mary Kate Olsen o alla Nicole Richie, per intenderci) non dovete far altro che arricciare i vostri capelli con l’aiuto di un ferro, facendo attenzione ad arrotolare ogni ciocca solo 3 o 4 volte attorno al ferro e senza toccare le punte. Poi, mentre la ciocca si raffredda, tirarla leggermente dalle punte, proprio come se si volesse lisciarla di nuovo. Questo trucchetto farà sembrare il vostro look molto più naturale: 
grid cell 4971 1383315878 10 63ae8grid cell 4971 1383315878 12 2fb39


Se avete i capelli lisci alla disperazione, provate a dividere i vostri capelli in ciocche; piegate su se stessa ogni singola ciocca fino alla metà di tutta la sua lunghezza (dovreste ottenere una specie di cerchio); avvolgetela all’interno di un foglio di carta d’alluminio, stingendolo bene perché non si apra (fate così per tutte le restanti ciocche); passate poi la piastra su ogni singolo foglio; lasciate sfreddare i capelli ed il gioco è fatto!;

Leggi anche  Co-wash il lavaggio capelli alternativo: cos'è e come si fa

Se il vostro phon ve lo permette, dopo che avete terminato la vostra acconciatura (qualunque essa sia), dato un colpo finale di con aria fredda: questo aiuterà a farla durare più a lungo;


Quando volete osare un po’ di più con una di quelle acconciature che richiedono molta lacca, spruzzatenevene un po’ sui palmi delle mani e passatele tra i capelli: questo vi aiuterà a tenere a bada le ciocche ribelli, diminuirà la quantità di lacca necessaria e vi garantirà di evitare quel bruttissimo effetto di quando si usa troppa, ma troppa lacca;


Parlando ancora di ciocche ribelli, quando sono veramente ribelli e non vogliono saperne di lasciarsi modellare, domatele con uno spazzolino sul quale avrete spruzzato della lacca (mi raccomando: attente a non riutilizzarlo per lavarvi i denti!!!);


Chi ha la frangia, sa che si sporca facilmente (troppo facilmente!). Beh, se avete i capelli lunghi e una mattina proprio non avete tempo di lavarli, allora lavate solo la frangia;


Se quello che serve ai vostri capelli già mossi è solo un po’ di volume extra, strizzate le punte dei capelli con un beach spray o gel ed utilizzate un diffusore:

enhanced buzz 16544 1383332711 19 0f9c5


Se avete i capelli crespi, ricordatevi di tamponare gentilmente con un asciugamano i capelli dopo averli lavati;


Un altro metodo per combattere i capelli crespi è dormire con un cappello, quando i vostri capelli sono ancora umidi.

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top