Menù

Capelli ricci: 5 Falsi Miti Smascherati In 5 Mosse

Condivisioni
Leggi con attenzione

Credete di conoscere tutti i segreti dei vostri capelli ricci? Esistono 5 “miti” in cui la gente crede, ma si tratta di leggende metropolitane. Quali sono?

  • Si dice che le ricce non possano tagliare i capelli corti. Non è così perché il segreto sta tutto nella scelta del taglio. Esistono vari tipi di capelli ricci, come chi ha il capello più spesso o più fine, e di conseguenza ognuna di noi sa quale taglio la valorizza di più e quale può starle bene; indipendentemente dalla lunghezza che si desidera, la cosa che tutte abbiamo in comune, a proposito della nostra pettinatura, è lo sfoltire. Tornando al nostro mito, i ricci naturali si abbinano perfettamente anche ai tagli corti, ma è necessario prestare attenzione alla forma e al tipo di taglio desiderato.

© Olga Ekaterincheva / Shutterstock.com - 150780182

  • Un altro mito che è stato smentito è quello dell’evitare aria troppo calda dal phon. La leggenda dice che l’aria eccessivamente calda finisce per rendere il capello riccio crespo, e lo inaridisce. In effetti, sarebbe consigliabile prestare attenzione alla distanza tra il phon e il capello e utilizzare il diffusore per distribuire la meglio l’aria calda.

 

  • Non agitare assolutamente il phon, ma smuovere i capelli con le dita, per evitare una piega a “fungo”, ma ottenerne una naturale. Un buon consiglio utile è quello di muovere l’asciugacapelli in maniera circolare, senza scuotere i ricci. Importante mantenere il phon ad almeno 6 cm di distanza dai capelli, in modo tale da non creare danneggiamenti o da non renderli crespi.

 

Loading...
  • Passando a parlare dei prodotti, non bisogna trascurare l’importanza del balsamo. Un buon utilizzo di questo, consiste nel metterne la giusta quantità, a seconda della lunghezza del capello, nel palmo della mano, aggiungere qualche goccia d’acqua, e distribuirlo uniformemente tra i capelli.
Leggi anche  Prodotti naturali alleati della nostra bellezza

© Piotr Marcinski / Shutterstock.com - 62725507

  • Un’altra leggenda metropolitana è quella del dover non usare le dita per distribuire i prodotti. In verità questo è il metodo più idoneo, in quanto si raggiungono tutti i punti dei capelli, sino alle punte. Diversamente, per esempio usando i palmi delle mani come si consigliava una volta, si rischierebbe di creare accumuli di prodotti (come le spume) e vanificarne l’efficacia.

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top