Menù

Correttore occhiaie, quale scegliere?

Condivisioni
correttore occhiaie
Leggi con attenzione

Le occhiaie sono un inestetismo molto diffuso. A volte non sono solo il sintomo di mancanza di sonno, ma possono essere congenite, o legate ad una condizione generale difficile da annullare alla base. Però per una donna è importante, per la sua bellezza, avere un aspetto sempre fresco e riposato. La cosmesi viene dunque in nostro aiuto con il correttore occhiaie. Quale scegliere? Scopriamolo insieme.

Perché usare il correttore?

correttore occhiaie

Il correttore è un cosmetico che serve per coprire le occhiaie. Non si tratta di un banale fondotinta, ma di un prodotto specifico che agisce sulle sfumature di colore presenti nella zona sotto gli occhi. Lo scopo del correttore è rendere quest’area omogenea con il resto della pelle del viso e da ciò si intuisce il motivo per cui non esista un correttore per occhiaie universale.

Ogni donna ha un sottotono della pelle diverso, ed è per questo che esistono tanti tipi di correttore che possano servire come copriocchiaie in modo efficace. Se ti stai chiedendo come fare per scegliere il correttore per occhiaie migliore tra i tanti in commercio, continua a leggere.

Guida alla scelta del correttore

correttore occhiaie

Le occhiaie non sono altro che un alone scuro che si forma sotto agli occhi e che può essere determinato da molte cause. A volte ha un aspetto un po’ verdastro, in altri casi ha invece una sfumatura rosata. Il principio sul quale si basa il funzionamento di un buon correttore per occhiaie è che deve mimetizzare il difetto agendo per contrasto.

Ecco dunque che entra in gioco la palette dei correttori, vale a dire la gamma di colori che devi prendere in considerazione nella scelta del prodotto migliore per la tua pelle. Basandosi sul principio del contrasto, devi sapere che se la tua occhiaia ha colore “freddo”, per coprirla dovrai usare colori “caldi”, e viceversa. La ruota cromatica è di fondamentale importanza per coprire le occhiaie.

ll colore non è l’unica cosa di cui devi tenere conto quando scegli il miglior correttore per occhiaie. Infatti questo prodotto si trova in vendita anche in diverse consistenze: correttore cremoso, correttore liquido o correttore stick. Come scegliere? In questo caso entra in gioco la tua età. Infatti la consistenza ideale di un correttore dipende anche dalla texture dell’ incarnato.

Se la pelle è giovane, liscia e omogenea ma presenta solo irregolarità cromatiche, i correttori coprenti in stick sono l’ideale. Se la pelle è più matura, con la presenza anche di rughe di espressione, sarà meglio usare i correttori liquidi che garantiscono un miglior risultato.

Un piccolo consiglio: quando sei in negozio e vuoi provare un correttore per occhiaie che ti interessa, fallo usando il tester sulla parte interna del tuo polso. Questa è la zona del corpo in cui la pelle è più simile a quella che si trova sotto ai tuoi occhi e ti darà il risultato più verosimile.

Loading...

Come coprire le occhiaie con il correttore

correttore occhiaie

Altro piccolo trucco per coprire le occhiaie che devi osservare è stendere per bene il correttore. Se non lo fai nel modo adeguato, infatti, anche il miglior correttore non darà i risultati sperati. La procedura è comunque piuttosto semplice. Al di là della consistenza del correttore che hai scelto (liquido, cremoso o stick) ciò che conta è che tu non lo stenda con le dita ma che usi la punta dei polpastrelli per picchiettarlo o ancor meglio uno specifico pennello. Il pennello da correttore ha setole compatte e una punta più rigida per facilitarne l’applicazione.

Comincia con la zona interna dell’occhio, dove si trova la ghiandola lacrimale, e poi prosegui verso l’esterno fermandoti però all’incirca a metà occhio. Sfuma con l’ausilio dei polpastrelli e di un velo di cipria. In occasioni speciali puoi usare un correttore illuminante per occhiaie, che darà anche maggiore freschezza al tuo viso.

Correttori: quali sono i migliori

correttore occhiaie
Credits: .amemipiacecosi.com

A questo punto facciamo una rapida carrellata sui migliori correttori per occhiaie che puoi trovare oggi in commercio. I prodotti che devi sempre prediligere sono i correttori con un buon INCI, ovvero con una composizione non troppo aggressiva per la tua pelle e non nociva per l’ambiente.

Il correttore Maybelline liquido è adatto per chi ha la pelle matura e vuole coprire rughe e imperfezioni, oltre che le occhiaie. Lo trovi in diverse colorazioni, ad esempio puoi acquistare il correttore arancione se hai occhiaie tendenti al grigiastro.

Il correttore occhiaie Kiko è presente in tanti formati diversi; alcuni prodotti presentano una palette completa che include un correttore aranciato insieme ad altre tinte più fredde. Puoi trovare con Clio Make Up il correttore più adatto a te tra i tanti prodotti sul mercato. Pensa che esistono anche correttori di occhiaie per uomo, perché non siamo solo noi donne ad essere vanitose!

Articoli da leggere:

Loading...
Advertisement
Top