15 Cose che Dovresti Sapere sulla Cellulite

Condivisioni
Leggi con attenzione

Inutile girarci intorno: la cellulite è un problema che affligge un po’ tutti e tutti, almeno una volta, abbiamo tentato di adottare qualche rimedio miracoloso per farla sparire. Ma, come ogni nemico che si rispetti, non c’è che un modo per sconfiggerla davvero: conoscerla.

Infatti, anche se magri la combatti quotidianamente, forse non conosci davvero fino in fondo la cellulite, perché si forma, e come, e quali sono le azioni davvero efficaci per renderla meno appariscente.

Noi oggi ti riveliamo 15 verità che devi assolutamente tenere a mente sulla tua cellulite: ti aiuteranno a conviverci al meglio in modo che non sia più un dramma, ma solo un inestetismo che è possibile tenere sotto controllo.

LA CELLULITE E’ EREDITARIA

Fonte: eatthis.com

Così come dai nostri genitori ereditiamo il colore degli occhi e dei capelli, possiamo ereditare anche la tendenza ad avere la cellulite. Purtroppo è proprio così: la pelle a buccia d’arancia è scritta nel tuo codice genetico, quindi non crucciarti troppo se compare!

LA CELLULITE VIENE CAUSATA DAL GRASSO

La cellulite non è altro che l’effetto del grasso sottocutaneo che preme sulla pelle, e conferisce quel tipico aspetto pieno di piccole bozze. A volte è più visibile e a volte meno, ma è sempre effetto dell’adipe.

ANCHE LE PERSONE MAGRE POSSONO AVERE LA CELLULITE

Con questo non si può assolutamente istituire l’equazione persona grassa = cellulite. Anche chi è magro ha la cellulite, solo che si nota di meno perchè non ci sono fasce di adipe che premono contro la pelle in modo visibile.

LA CELLULITE PEGGIORA CON L’AVANZARE DEGLI ANNI

Fonte: eatthis.com

Secondo la rivista “Menopause review”, purtroppo, con l’avanzare dell’età le cose non migliorano, anzi, peggiorano. Per le donne la menopausa è la spada di Damocle: causa maggiore ritenzione idrica, meno produzione di collagene e maggior accumulo di adipe, quindi più cellulite.

ANCHE GLI UOMINI HANNO LA CELLULITE

Ecco la notizia che volevi sentire: anche gli uomini hanno la cellulite, anche se sembrerebbe essere un problema tutto femminile, solo che a loro compare in zone meno visibili, come la pancia.

SE DIMAGRISCI LA CELLULITE MIGLIORA

In base a quello che abbiamo detto capirai come perdere un po’ di ciccia possa essere di aiuto per diminuire l’aspetto della cellulite: basta anche poco, in modo che la pressione sulla pelle diminuisca. 

SE DIMAGRISCI LA CELLULITE PEGGIORA

Ahinoi, ebbene si, è vero anche il contrario. Una ricerca dell’Università di Cincinnati ha infatti dimostrato che alcuni soggetti, dopo aver perso i chili di troppo, mostravano più evidenti i segni della cellulite. Restano però invariati gli altri importanti benefici del perdere peso, quale la riduzione di rischi di malattie cardiovascolari.

LO SPORT FA BENE

Per mandare via la cellulite il movimento fisico è un vero toccasana. Non serve fare chissà che training, basta allenarsi in modo equilibrato per migliorare l’aspetto della pelle tramite la tonificazione dei muscoli e il miglioramento del flusso sanguigno.

Loading...

I MASSAGGI FANNO BENE

Fonte: eatthis.com

Secondo quanto appurato presso la Fondazione Antoni De Gimbernat e l’Instituto Medico Vilafortuny di Cambrils, in Spagna, una combinazione di luci ad infrarosso, terapie a radiofrequenza e massaggi può ridurre in modo significativo l’aspetto della cellulite.

LA COSMESI PUO’ AIUTARE

Noi donne sappiamo bene come qualche piccolo trucchetto sia sempre ammesso per celare gli inestetismi: con la cellulite funzionano molto bene oli e creme autoabbronzanti, che danno alla pelle un aspetto più sano e levigato.

IL RIMEDIO MIGLIORE E’ UNA CREMA DI CAFFEINA E RETINOLO

In commercio si trovano tanti rimedi cosmetici che promettono di mandare via la cellulite: secondo il “Journal of Cosmetic Science” la crema migliore è a base di caffeina e retinolo, davvero efficace per diminuire l’apparenza della buccia di arancia.

ALCUNI CIBI AIUTANO A CONTRASTARE LA CELLULITE

Sempre secondo quanto riporta il “Journal of Cosmetic Science” mangiare verdure ricche di vitamina C stimola la produzione di collagene e quindi migliora la situazione della cellulite. Al contrario si dovrebbero eliminare i cibi ricchi di sodio, che aumentano la ritenzione idrica.

ALCUNE PATOLOGIE AGGRAVANO LA CELLULITE

Se soffri di disturbi alla tiroide o di depressione potresti subire dei cambiamenti di peso, e questo può rendere più facile la comparsa della cellulite.

C’E’ UNA SCALA PER MISURARE LA CELLULITE

Fonte: www.rejuvenceclinic.co.uk

Ebbene si: gli scienziati si sono studiati anche un metodo per dire quanta cellulite hai. Secondo la scala di Nurnberger-Muller, il grado 0 vuol dire che non è praticamente visibile; al grado 1 si nota solo quando pieghi un arto e fletti i muscoli, al grado 2 è visibile se stai in piedi; al grado 3 si vede sempre, qualunque cosa tu faccia! 

LA CELLULITE E’ PIU’ COMUNE DI QUANTO TU CREDA

Infine, consolati: “mal comune mezzo gaudio”, sono molte più le persone che hanno la cellulite di quelle che non ce l’hanno. Si calcola che sia oltre il 90% della popolazione femminile a soffrirne. E ora sai anche come combatterla, con un sano stile di vita e un po’ di sana auto ironia!

Articoli da leggere:

Leggi anche  Depilazione inguinale all'americana o alla francese? Scopri le differenze e come farla
Loading...
loading...
Advertisement
Top