Menù

Depilazione col filo: cos’è e come funziona?

Condivisioni
depilazione-col-filo-donnasprint
Leggi con attenzione

La depilazione con il filo nasce in oriente, creata appositamente per chi ha una pelle molto sensibile e delicata. Può essere vista come un’alternativa a tutti i metodi depilatori invasivi e dolorosi come la ceretta – rasoio – luce pulsata e crema depilatoria.

Una tecnica che si può effettuare direttamente in casa oppure da un professionista che deve essere in grado di utilizzare il filo nella maniera più corretta e delicata possibile. Vediamo insieme di cosa stiamo parlando nello specifico e quali sono i suoi vantaggi.

Cos’è la depilazione col filo?

La depilazione con il filo orientale è stata studiata e messa in pratica dalle donne orientali – in particolar modo indiane – per andare ad eliminare i peli superflui senza che venga percepito del dolore. Essendo una pratica antica, negli anni le estetiste hanno potuto effettuare dei miglioramenti ed utilizzarla su sopracciglia e baffetti ovvero le zone più delicate e particolari.

Nonostante la teoria sembri molto facile, la pratica risulta essere abbastanza complicata – infatti depilarsi con il filo richiede una manualità e abilità che poche persone possiedono. Nel caso, meglio rivolgersi ad un centro di estetica orientale, con all’interno persone che sono in grado di maneggiare il filo di cotone che ha una lunghezza di circa 40 centimetri.

Depilazione col filo: come funziona?

La depilazione con filo viene effettuata, come già accennato, con l‘ausilio di un filo di seta oppure cotone. Lo stesso verrà girato tra le dita sino a formare una spirale, per poi essere passato sulla zona da depilare.

Loading...

Il movimento delle mani e del filo dovrà essere molto rapido, catturando un pelo alla volta ed estirpandolo dalla radice, così da lasciarlo debole per non farlo ricrescere immediatamente. La tecnica andrebbe ripetuta due volte al mese – minimo – per due anni consecutivi.

I prezzi che vengono applicati dai centri estetici professionali oscillano tra i 15 e 30 euro in base alla zona di interesse nella quale estirpare i peli superflui con la tecnica del filo. La tecnica può essere effettuata anche con il metodo fai da te che, con un po’ di pratica, diverrà un’azione facile e divertente. Come fare?

  • Munirsi di un filo di seta o cotone della lunghezza pari a 40 cm massimo
  • Posizionarsi davanti allo specchio e prendere il filo tra le dita per lunghezza
  • Legare l’estremità del filo per iniziare l’epilazione
  • Tenerlo con il dito medio, mignolo e anulare facendolo ruotare per 3-4 volte sino a quando non uscirà una spirale
  • Inserire l’indice e il pollice, facendo in modo che le dita di una mano vengano aperte e le altre chiuse
  • Appoggiare il filo sulla pelle, passando in contro pelo e procedere con l’estirpazione.
  • Depilazione col filo: vantaggi e svantaggi
Leggi anche  Sopracciglia – quale tra queste è la tecnica migliore per depilarle?

La depilazione con filo arabo, come accennato, viene utilizzata per le persone che presentano una pelle molto sensibile e riluttanza al dolore. Ci sono tantissimi vantaggi e svantaggi nell’utilizzo di questa tecnica antica, ed è bene evidenziare che si tratta di un procedimento senza alcuna controindicazione e consigliata ad ogni tipo di persona.

Vantaggi della depilazione con filo arabo

  • metodo innovativo, seppur antico
  • igienico ed indolore
  • non irrita la pelle
  • non provoca prurito sia durante e sia dopo in fase di ricrescita
  • i peli non si incarniscono ma vengono estirpati completamente
  • stimola la micro circolazione
  • rimuove ogni tipologia di pelo, anche i più fini e morbidi
  • lascia la pelle morbida e idratata
  • il prezzo è competitivo, adatto a tutti

Svantaggi della depilazione con filo arabo

  • impossibile da eseguire da sole, senza averne appreso la tecnica e migliorata la manualità.
  • l’indebolimento dei peli non è immediato, ma è un processo lento che richiede almeno un paio di anni
  • si utilizza solamente per zone molto ridotte, come baffetti e sopracciglia

Articoli da leggere:

Loading...
Advertisement
Top