Emergenza depilazione: rasoio si ma nel modo giusto!

Condivisioni
Leggi con attenzione

La depilazione è il cruccio di ogni donna, abbiamo costanti sedute dall’estetista, pianificate e a cadenza regolare, ma a chi non è mai capitato di dover ricorrere all’amico rasoio per una depilazione d’emergenza? Non è certamente il metodo di depilazione migliore, ma non è neanche da demonizzare. Se eseguito nel giusto modo e con gli accorgimenti che ora vi andremo ad elencare, eviterete antiestetici “effetti collaterali” che a volte posso verificarsi, come peli incarniti o pelle irritata. Ma continuate a leggere e fate tesoro dei trucchi da usare in una depilazione d’emergenza.

 

1.  Mai usare il rasoio a secco

Prima di iniziare la depilazione con il rasoio è consigliabile bagnare le gambe, mai eseguirla con la pelle asciutta e talvolta secca. In questo modo eviterete fastidiosi pruriti e la sofferenza che da essi derivano.

2. Ammorbidire il pelo

Per facilitare la depilazione è bene che il pelo sia il più morbido possibile. Gli esperti consigliano di immergere le gambe, ad esempio, in acqua così da rendere il passaggio della lametta meno fastidioso. L’ideale sarebbe depilarsi sotto la doccia, magari poco prima di uscire per un appuntamento…la classica depilazione d’emergenza!

3. Usare il giusto rasoio

Spesso per eseguire la depilazione con il rasoio si tende ad utilizzare una lametta economica, senza considerarne le qualità, ma ci si basa solo sul prezzo. Si dovrebbe invece prendere esempio dai nostri partner che vanno sempre alla ricerca del miglior rasoio in commercio. Certo noi donne non abbiamo necessità di depilare il viso con il rasoio, ma ciò non toglie che dovremmo sceglierne uno con determinate caratteristiche. Badiamo ad esempio che vi siano almeno 2 lame e che ci sia una striscia confort. In questo modo tutti i peli saranno tagliati e la pelle sarà meno irritata. Forse spenderemo un po’ di più, ma ne sarà valsa la pena.

Loading...

4. Usare prodotti per la rasatura

Per ottenere un buon risultato, più facile da raggiungere e oltre che più veloce, è consigliabile utilizzare prodotti per la rasatura, come schiume o gel da barba…rubiamone un pochino al nostro partner, è un modo come un altro per condividere la quotidianità! La schiuma o il gel aiuteranno a far scivolare il rasoio sulla pelle e allo stesso tempo permetterà di tagliare il pelo vicino alla radice. E’ sì una depilazione d’emergenza, ma il risultato deve essere comunque ottimo.

Leggi anche  4 trucchi per essere belle con la farina di riso

5. Esfoliare regolarmente la pelle

É sempre consigliabile usare prodotti esfolianti per aver cura della pelle, ma ancor di più è importante che siano usati se si ricorre spesso alla depilazione d’emergenza. In questo modo le cellule morte saranno spazzate via e sarà scongiurata la formazione di antiestetici peli incarniti. Basta eseguire l’operazione una volta a settimana, strofinare il prodotto delicatamente sulla pelle quindi risciacquare con acqua tiepida. La pelle sarà rigenerata e pronta per una nuovo depilazione.

6. Idratare la pelle

Dopo ogni depilazione, soprattutto quella eseguita con il rasoio, è bene idratare la pelle così da evitare fastidiose irritazioni. Sarà sufficiente applicare la classica crema per il corpo, mantenendo così la giusta idratazione della cute. Un’operazione automatica questa se si ricorre alla depilazione sotto la doccia come spiegato nel punto 2.

7. Procedere con calma

È bene ricordare infine, che seppure ricorrere alla lametta preveda poco tempo da dedicare alla depilazione, è consigliabile non essere troppo frettolose.  La velocità in questo caso spesso si tramuta in brutti e dolorosi tagli. Procedere con calma, spendendo magari qualche minuto in più, darà sicuramente un risultato migliore.

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top