L’argilla alleata della nostra bellezza

Condivisioni
Leggi con attenzione
L’argilla è un elemento naturale, che ci regala direttamente madre terra, e che ha proprietà benefiche e curative, per la  nostra bellezza.
Grazie alle sue caratteristiche fisiche, l’argilla è usata, sin dall’antichità, per la cura e la bellezza del viso e del corpo, infatti contiene numerose e preziose proprietà come gli oligoelementi, che svolgono un’importante azione su alcune patologie della pelle, ed elementi dal potere assorbente, che favoriscono l’eliminazione dell’impurità della pelle.
Per queste sue innate caratteristiche l’argilla è presente fra i componenti di molti prodotti di bellezza. 
Le qualità di argilla presenti in natura sono molteplici, e si distinguono in base al colore ed infatti, abbiamo l’argilla verde, rossa, l’argilla bianca e l’argilla grigia
I vari tipi di argilla si differenziano, oltre che per il colore, anche in base al luogo di estrazione, e alla composizione chimica generale. 
Si presentano tutte sotto forma di polvere e poi, a contatto con l’acqua, diventano cremose.    

L’Argilla Verde  
L’argilla verde ha proprietà purificanti, quindi viene utilizzata soprattutto, per preparare maschere per il viso, da applicare a coloro che hanno problemi di pelle grassa o addirittura anche di acne adolescenziale e non.
Questo tipo di argilla contiene delle proprietà anti-infiammatorie, ed infatti,  può essere usata per effettuare dei lavaggi in caso di fastidiose cistiti o infiammazioni. 
Attenzione però, l’argilla verde non è consigliata per coloro che hanno la pelle secca.     

L’Argilla Rossa 
L’argilla rossa è consigliata per le tipologie di pelli ultra-delicate ed essenzialmente sensibili, che s’infiammano facilmente. 
Proprio per questo suo potere antinfiammatorio, l’argilla rossa viene consigliata per effettuare degli sciacqui nella bocca in caso di genigiviti.

L’Argilla Bianca
L’argilla bianca è celebre per le sue proprietà purificanti ed esfolianti della pelle. Infatti, le creme o le maschere a base di argilla bianca purificano la pelle grassa e restringono i pori dilatati. 
L’argilla bianca è molto utilizzata, nel caso di screpolature della pelle, infatti, è un ottimo rimedio ai talloni screpolati, un cruccio di molte donne, soprattutto con l’arrivo della bella stagione, e l’uso conseguente, quindi, di scarpe aperte.    

L’Argilla Grigia 
L’argilla grigia oltre ad essere utilizzata per fare le maschere, soprattutto, nelle tipologie di viso con pelle mista, e cioè secca e grassa; spesso viene trasformata in impacco tonificante, per delle parti del corpo dove si accumula il grasso, come cosce e glutei.

L’argilla si può trovare o in versione naturale, quindi in polvere, nelle erboristerie, parafarmacie o negozi biologici, oppure sotto forma già di maschere pronte in commercio, nelle profumerie, e nelle attività commerciali dedicate al settore beauty e skincare.  

Articoli da leggere:

Leggi anche  Guarda il trucco per far apparire la tua CODA DI CAVALLO più lunga
Loading...
loading...
Advertisement
Top