Come ottenere una perfetta manicure fai da te: 8 errori da evitare

Condivisioni
Leggi con attenzione

Tutte ricorriamo alla manicure fai da te quando non abbiamo tempo per andare dall’estetista oppure semplicemente vogliamo risparmiare un po’ di soldi.

Dopo averle rimesse a nuovo e averle lucidate per bene, le nostre unghie ci sembrano sempre perfette, peccato però che spesso dopo questo iniziale entusiasmo, ci accorgiamo di piccoli, antipaticissimi difetti e lo smalto si rovina già dal giorno dopo. 

Insomma, tanta fatica e tempo sprecati per nulla. Allora come fare per una manicure fai da te perfetta? E qual è il segreto per far durare lo smalto più a lungo? Ecco, quindi, una lista degli errori più comuni da evitare assolutamente.

Errore n.1: Tagliare le cuticole 

È il primissimo errore da evitare, ma anche uno dei più comuni. Scordatevi, quindi, di tagliarle con le forbicine o con strumenti appositi (i cosiddetti “taglia cuticole”, appunto, che le estetiste utilizzano, invece, solo in casi estremi), piuttosto eliminatele spingendole semplicemente all’indietro con le dita, aiutandovi con una limetta o gli appositi bastoncini di legno. Per facilitare l’operazione potete mettere qualche minuto le mani in ammollo in un recipiente con dell’acqua tiepida oppure applicare una crema mani idratante, in modo che le cuticole si ammorbidiscano.


Errore n.2: Dimenticarsi di pulire le unghie

Sono se le unghie sono pulite, il risultato della nostra manicure sarà ottimale. Prima di procedere con lo smalto, assicuratevi di non avere residui di creme o altro sotto le unghie. Quindi, pulitele con gli appositi strumenti.


Errore n.3: Ignorare l’importanza della base smalto

In commercio se ne trovano di tutti i tipi e per qualsiasi tipo di unghie. Non utilizzare la base è uno degli errori più commessi che porta la nostra unghia ad indebolirsi, a causa delle sostanze aggressive contenute nella maggior parte degli smalti colorati, e lo smalto a durare troppo poco. Se in casa ancora non avete una base appropriata per le vostre unghie, potete sempre usare uno smalto trasparente.

Loading...
Leggi anche  Prodotti Naturali per Tingere i Capelli: Alcune Opzioni

Errore n.4: Limare le unghie in due direzioni diverse


Quando si limano le unghie in due direzioni diverse si rischia di creare delle microlesioni e questo porta l’unghia ad essere più soggetta a spezzarsi. Quindi, scegliete una direzione e proseguite sempre con quella.


Errore n.5: Agitare la boccetta di smalto

È un gesto che a molte di noi viene spontaneo, ma impedisce un risultato perfetto per la vostra manicure fai da te! Agitando la boccetta, infatti, si possono creare bolle d’aria che impediscono allo smalto di aderire bene all’unghia.


Errore n.6: Applicazione errata dello smalto

Ricordiamoci di stendere lo smalto fino alla punta delle unghie, ovvero fino al dorso più estremo. E’ proprio questo il trucco per evitare che il colore dello smalto si scheggi già dopo qualche giorno.


Errore n.7: Togliere lo smalto con acetoni contenenti solventi

Sono sicuramente i più economici, ma anche i più dannosi per la salute dell’unghia: la indeboliscono e, con il passare del tempo, non ricrescono forti come dovrebbero. Quindi, occhio all’Inci del solvente!


Errore n.8:  Trascurare il top coat

Applicate sempre il top coat al termine della manicure sullo smalto asciutto. Questo prodotto ha lo scopo di dare maggiore lucidità allo smalto, di proteggerlo e, in alcuni casi, anche di velocizzare l’asciugatura.

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top