Occhiaie? Ecco come combatterle

Condivisioni
Leggi con attenzione

Vorresti occhi da cerbiatta ma ti ritrovi con lo sguardo da panda? Probabilmente è tutta colpa delle occhiaie. Combatterle ed eliminarle è l’obbiettivo di tutte le donne che al mattino si ritrovano quegli orrendi aloni scuri intorno agli occhi, ma non sempre è facile. Per una strategia d’attacco mirata e che funzioni davvero dobbiamo prima capire da cosa sono provocate, perché questo fenomeno antiestetico del nostro viso può avere origini molto diverse tra loro.

Esaminiamo dunque le principali cause delle occhiaie

Loading...
  1. Stanchezza
    • Poche ore di sonno, soprattutto per lunghi periodi di tempo, portano inevitabilmente alla comparsa delle occhiaie. La stanchezza accumulata nel tempo tende a mostrare i suoi segni proprio sul viso, e la zona degli occhi è quella che più di tutte ne risente perché è anche la più delicata.
      • La soluzione
      • Dormi di più! Almeno 7-8 ore a notte, cercando di avere un riposo tranquillo, senza troppi risvegli notturni.
  2. Alimentazione scorretta
    • Un’alimentazione povera di vitamine spesso porta a problemi di pelle evidenti e tra questi ci sono anche le occhiaie.
      • La soluzione
      • Inserisci nella dieta le vitamine C e K soprattutto attraverso il consumo di frutta come uva kiwi e agrumi, e di verdura come i peperoni può aiutare a ridurre il ristagno di sangue che fuoriesce dai capillari della zona oculare, responsabile della colorazione bluastra tipica delle occhiaie.
  3. Sfregamento eccessivo della zona perioculare
    • La zona che circonda l’occhio è particolarmente sensibile. La pelle qui è più sottile e i numerosi capillari possono rompersi facilmente. La conseguenza di tutto ciò è la fuoriuscita di piccole gocce di sangue che si diffondono su tutta la zona circostante e che possono ristagnare anche per molto tempo.
      • La soluzione
      • Prova a drenare i liquidi sottocutanei con la classica fetta di cetriolo. Mettila nel freezer per alcune ore e poi appoggiala delicatamente sugli occhi senza premere troppo e lascia in posa per almeno 20 minuti. Puoi fare la stessa cosa con due fette di patate o in alternativa preparare un infuso di malva, petali di rosa e rosmarino e fare degli impacchi con due dischetti di cotone idrofilo. 
  4. Stress
    • Anche i momenti di forte stress possono essere la causa delle temute occhiaie
      • La soluzione
      • Se a provocare le occhiaie è stato lo stress le puoi combattere in un solo modo: rilassandoti. E’ molto più facile a dirsi che a farsi, lo so, ma se i livelli di tensione raggiungono limiti eccessivi vuol dire che è giunto il momento di fermarsi un attimo e ricominciare a prendersi cura di se stessi. Dopotutto il corpo umano è una macchina che funziona alla perfezione e se c’è qualcosa che non va ce lo comunica con i suoi segnali, anche con la comparsa delle occhiaie se è necessario.
  5. Disidratazione
    • La mancanza di idratazione può provocare molti danni alla pelle fragile e sottile della zona perioculare, per cui se la pelle è disidratata a soffrirne per prima è proprio la pelle che si trova sotto gli occhi. Compaiono le occhiaie quindi, ma non solo. Possono fare la loro apparizione anche le prime rughe.
      • La soluzione
      • In questo caso la parola d’ordine è idratare! Da dentro prima di tutto, bevendo molta acqua che, come si sa, regala tra le altre cose anche una pelle da sogno. Idrata poi la zona con creme specifiche per il contorno occhi. Quelle ricche di collagene svolgeranno anche un’azione antirughe, faranno sparire le occhiaie e ti daranno uno sguardo fresco e riposato.
  6. Intensa esposizione al sole
    • L’eccessiva esposizione al sole può accentuare il problema delle occhiaie. Molte non saranno d’accordo perché l’abbronzatura può in un primo momento mascherare il difetto rendendo il colorito della pelle più uniforme. Con l’eccesso di sole però le cose cambiano, perché dobbiamo ricordare sempre che la zona del contorno occhi è molto fragile e si disidrata facilmente.
      • La soluzione
      • Il consiglio in questo caso è quello di salvaguardare la zona delle occhiaie con creme solari ad alta protezione. Creme doposole e siero rigenerante completeranno l’opera dopo il mare.
  7. Problemi epatici o renali
    • Le occhiaie possono essere anche la spia di un problema di salute più serio che può colpire il fegato o i reni, soprattutto se compaiono in concomitanza con altri disturbi in soggetti che non ne avevano mai sofferto.
      • La soluzione
      • Se è questo il caso la cosa migliore da fare è consultare il medico che prescriverà le analisi più opportune, se necessario, individuerà la terapia idonea.
  8. Fattori genetici
    • Con le occhiaie si può anche nascere. Esiste infatti una predisposizione genetica per cui alcuni individui le presentano fin dall’infanzia.
      • La soluzione
      • Purtroppo se le occhiaie sono congenite è impossibile eliminarle. Puoi comunque mascherarle ed attenuarle con il make-up. Esistono in commercio gli appositi correttori: scegli quello che meglio risolve il problema.
Leggi anche  10 Modi per Far Crescere Più Velocemente i Tuoi Capelli

 

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top