Sappiamo che esistono gli scrub ma quante di noi donne li usano in realtà? C’è chi non ha tempo o voglia. È comprensibile, ma trovate il tempo per prendervi cura di voi stesse: l’ esfoliante è un toccasana per la pelle . Prima iniziate, prima diventerà parte della vostra routine e nemmeno ci penserete più!
Il 90% della polvere che abbiamo in casa è fatta di cellule morte dell’ epidermide . L’avreste mai detto? Usare uno scrub vi farebbe pulire meno! Ma perché fa bene alla pelle ? Partiamo dal fatto che una pelle morbida e liscia piace a tutte, soprattutto d’estate che è in bella vista. Il corpo è pieno di strati di cellule morte . Mettere una semplice crema non basta , dal momento che agisce solo in superficie. Non importa quanta ne usate, continueranno ad esserci cellule morte. L’unica soluzione è rimuoverle con uno scrub per il corpo .
Magari state pensando che sia sufficiente usare i guanti esfolianti quando vi fate la doccia o il bagno, però purtroppo producono un’ esfoliazione mal distribuita e, se usati nel maniera scorretta o eccessiva possono irritare i pori e causare infiammazioni fastidiose. Molto meglio usare uno scrub una o due volte a settimana e, perché no, anche questi guanti di tanto in tanto per potenziarne l’effetto. Come applicarlo? È molto semplice: frizionatelo sul corpo con un movimento circolare e risciacquate, poi mettete subito una crema idratante . Noterete all'istante la differenza, poiché la pelle sembrerà più giovane e sarà morbida morbida grazie allo scrub che avete appena usato.
Una volta che inizierete a usare gli scrub, l’unico problema sarà sceglierne solo uno. Ce ne sono talmente tanti tipi che è difficile decidere. Potete provarne diversi per non annoiarvi sempre con la stessa profumazione. E' possibile anche usare uno scrub fatto in casa . L’importante è cominciare!