Menù

Siero per ciglia: cos’è e come funziona

Condivisioni
ciglia lunghe
Leggi con attenzione

Chi sogna da sempre ciglia folte e lunghe, sarà felice di sapere che oltre al mascara c’è una soluzione più permanente: il siero per ciglia. Si tratta di un trattamento per ciglia in grado di agire direttamente sui bulbi piliferi, rendendo le ciglia folte e più lunghe già dopo poche settimane.

Come funziona il siero per ciglia

Il siero per ciglia funziona agendo sui bulbi piliferi. La presenza di vitamine come la A la B la C e la E contribuisce infatti alla crescita delle ciglia e ad ottenere ciglia folte e in grado di regalare uno sguardo magnetico anche senza l’uso del mascara. Ciò lo rende anche un ottimo rinforzante ciglia, specie per chi le ha naturalmente corte e deboli. L’unico aspetto al quale è necessario prestare attenzione è quello degli ingredienti. Per non correre rischi è infatti consigliabile usare sieri per ciglia a base di ingredienti naturali. In alcuni casi, infatti, a causa di agenti irritanti si corre il rischio di trovarsi con gli occhi arrossati o di riscontrare problemi di altro tipo.

Siero per ciglia, i migliori

siero per ciglia

Di sieri per ciglia ce ne sono ormai di diversi. Il migliore è senza alcun dubbio quello a base di solo olio di ricino che da solo riesce a fare già tanto senza portare gli effetti negativi di ingredienti più aggressivi.
Andando su quelli in commercio, i sieri per ciglia con recensioni positive sono:

Il siero per ciglia Orolash che grazie alla formula Peptid3D garantisce la stimolazione e rigenerazione delle ciglia già dopo due settimane di utilizzo.

Il siero per ciglia Realash che accelera la crescita delle ciglia rendendole più forti e robuste.

Il siero per ciglia Nanolash che nutre le ciglia stimolandone la crescita. La sua efficacia è decantata in molte recensioni ma in alcuni soggetti sembra crei allergia.

Il siero per ciglia Kiko che rinforza e rende più rapida la crescita delle ciglia.

Loading...

Come usare il siero per ciglia

siero per ciglia recensioni

Per far si che il siero per ciglia funzioni è indispensabile usarlo in modo corretto. Per prima cosa, quindi, è necessario struccarsi con cura, asciugando per bene gli occhi. Visto che il siero va applicato preferibilmente quando si è struccate, è buona norma usarlo prima di andare a dormire in modo che abbia tutta la notte per agire. Ovviamente, per evitare brutte sorprese, la prima volta è preferibile testarlo applicandone una piccola dose sul polso (come si fa con il trucco) e successivamente per non più di un’ora, quindi quando si è sveglie e in grado di controllare eventuali reazioni allergiche.

Per applicare il siero per ciglia, di norma, è consigliabile seguire le indicazioni riportate nelle istruzioni. In genere la maggior parte di sieri per ciglia sono muniti di un pennellino per facilitarne l’applicazione. In questo caso basta stenderlo come fosse un eyeliner sulla parte superiore. Su quella inferiore non serve in quanto basterà chiudere gli occhi un paio di volte per trasferirlo anche in quella zona solitamente più difficile da trattare.

Infine, per far si che funzioni, bisogna avere pazienza. Sebbene la maggior parte promettano risultati visibili già dopo un paio di settimane, la maggior parte delle persone deve attendere almeno un paio di mesi per risultati sicuri. Ciò che conta è applicarlo ogni giorno senza dimenticarlo. In caso di trattamenti sulle ciglia saltuari, infatti, il siero potrebbe non funzionare.

Con questa particolare cura ciglia e la giusta perseveranza, unita ad una buona dose di pazienza, le ciglia saranno presto più lunghe e folte, perfette da sfoggiare anche in assenza di trucco e senza dover applicare necessariamente il mascara. Tutto grazie al siero per ciglia che giorno dopo giorno sembra acquistare sempre più consensi dalle consumatrici.

Articoli da leggere:

Loading...
Advertisement
Top