5 soluzioni per avere sempre labbra… al bacio

Condivisioni
Leggi con attenzione
Al giorno d’oggi, “grazie” alla società, le persone prestano sempre più attenzione al proprio aspetto fisico. Una delle zone più importanti, soprattutto per una donna, risulta essere le labbra che sono spesso soggette a screpolature e herpes. Quali sono, però, le cause che possono portare ad avere le nostre labbra rovinate? Partiamo con il dire che la vita di tutti i giorni ci mette molto alla prova a causa della sua freneticità: i figli, il lavoro, la spesa, gli impegni economici… insomma tutto al giorno d’oggi può risultare una forte fonte di stress. 
Fate molta attenzione, però, perché lo stress non è l’unico fattore scatenante; difatti, altre cause dell’herpes possono essere la febbre, la stanchezza, gli sbalzi ormonali e gli agenti atmosferici
Quali sono i sintomi dell’herpes labiale? L’herpes annuncia il suo arrivo con un formicolio leggero per poi sfociare in un brutto sfogo, visivamente parlando, anche con la presenza di crosticine. 
Come fare per difendere le nostre labbra da questa grande fonte di imbarazzo? Ci sono dei metodi per curare le nostre labbra e mantenerle belle, prevenendo anche l’herpes. Vediamo insieme 5 soluzioni per poter mantenere in salute le nostre labbra in maniera naturale

Miele grezzo 
Il miele grezzo viene spesso utilizzato per preservare la nostra salute per le sue proprietà antivirali. Il potere antinfiammatorio del miele è utilissimo per contrastare l’herpes labiale e bloccarne la crescita. Secondo uno studio, l’applicazione del miele grezzo sulla parte colpita previene l’insorgere delle croste e dell’infiammazione in maniera più rapida rispetto ai classici farmaci. 
© 5PH / Shutterstock.com - 276187520

Olio di menta piperita 
Alcuni studi hanno stabilito che l’olio di menta piperita è perfetto come nemico dell’herpes labiale. E’ consigliata l’applicazione di due o tre gocce di olio appena si sente il formicolio di cui abbiamo parlato prima con l’ausilio di una pipetta o un cotton-fioc imbevuto del prodotto. 

© Volosina / Shutterstock.com - 96038288


Estratto di vaniglia 
Questo prodotto si applica localmente e, grazie all’alcool contenuto in esso, limita la fase di dolore che l’herpes labiale provoca. Potete utilizzare anche un cotton-fioc per limitare la quantità di alcool impiegata ed applicare l’estratto di vaniglia due o tre volte al giorno fino a quando persistono i sintomi.
© Hurst Photo / Shutterstock.com - 180414290

Olio di origano 
Questo olio è un forte antivirale che riduce il gonfiore e velocizza la guarigione. Sono necessarie semplicemente due o tre gocce al giorno per migliorare la situazione. 
© Mona Makela / Shutterstock.com - 23407735

Evitare i cibi contenenti arginina 
L’arginina è un aminoacido, ovvero una proteina, che favorisce la crescita dell’herpes labiale. Se si è particolarmente soggetti a questo problema o sentite il famoso formicolio in arrivo, evitare di assumere alimenti contenenti arginina come il cioccolato, le noci, le nocciole, le arachidi, le mandorle, i semi di lino, i semi di sesamo, i semi di girasole, i cereali integrali e le verdure a foglia verde scuro. 
© Antonio.li / Shutterstock.com - 333587939

Consiglio: ricordate di lavare le mani prima e dopo ogni trattamento e, soprattutto, che l’herpes labiale colpisce molte persone per cui non sentitevi in imbarazzo quando siete in mezzo alla gente. Provate questi rimedi , fateci sapere cosa ne pensate e suggeriteci anche le vostre idee… aiutiamoci insieme!

Articoli da leggere:

Leggi anche  La regola del 5.5 per sapere se il taglio corto ti dona

Loading...
Loading...
loading...
Advertisement
Top