I 5 migliori cibi antiossidanti per stare in salute

Condivisioni
Leggi con attenzione

Ci dicono sempre di mangiare cibi ricchi di antiossidanti per stare bene. Ma cosa sono? Per definizione, gli antiossidanti come le vitamine A e C sono sostanze che aiutano a prevenire i danni dei radicali liberi.
In altre parole, neutralizzano il processo di ossidazione e il
danneggiamento delle cellule che contribuisce a far invecchiare e
ammalare. Alcuni alimenti hanno un contenuto davvero alto di antiossidanti.
Consumateli regolarmente per rallentare i segni dell’invecchiamento e
per prevenire e addirittura far regredire varie malattie come cancro e
cardiopatia, oltre a ridurre la pressione sanguigna. Vediamo quali sono i 5 migliori cibi antiossidanti per stare in salute.

1. Bacche
Non solo sono deliziose, ma le bacche come lamponi, mirtilli e fragole hanno antiossidanti in abbondanza. Mirtilli, lamponi e more
infatti prevengono il cancro e le cardiopatie. Mangiate di quelle
surgelati in un frullato la mattina, mettetene una mangiata nello yogurt
o insieme ai cereali a colazione oppure consumatele come spuntino di
pomeriggio

2. Broccoli
I broccoli sono una
miniera di sostanze nutritive. Contengono infatti più vitamina C di
un’arancia e più calcio di una tazza di latte. Inoltre sono ricchi di fitonutrienti
che diminuiscono il rischio di sviluppare molti tipi di tumore.
Provateli al valore o bolliti e conditeli con basilico, limone o una
salsa per un contorno delizioso. Sono perfetti nelle omelette, nelle
insalate o con altre verdure saltate in padella.

3. Aglio
Usiamo sempre l’aglio per i nostri piatti ma sapevate che ha tanti benefici? L’aglio crudo è un potente antibiotico che uccide alcuni ceppi di batteri pericolosi. L’aglio è utile anche per:

  • Diminuire la pressione sanguigna e il colesterolo
  • Rimuovere i metalli pesanti dal corpo
  • Prevenire il cancro e
  • Agire come antifungino e antivirale. 
Leggi anche  Cosa accade al tuo corpo durante le mestruazioni?

Uno spicchio d’aglio contiene vitamine A, B e C, selenio, iodio, potassio, ferro, calcio, zinco e magnesio.

4. Tè verde

Il tè verde ha
un’alta concentrazione di polifenoli chiamati catechine. Questi
composti lavorano con altre sostanze chimiche dell’organismo per
aumentare i livelli di ossidazione e termogenesi dei grassi.
Quest’ultima è una condizione creata dal corpo per bruciare i grassi
come carburante. In media, dovreste consumare almeno tre tazze di tè
verde al giorno per perdere peso. Anche il tè verde previene il cancro,
le cardiopatie e che il colesterolo aumenti a dismisura.

Loading...

5. Pomodori

I
pomodori sono di gran lunga la fonte più ricca di un agente
antitumorale
molto efficace, il licopene. Infatti, è stato dimostrato
che è più potente a tal proposito della vitamina E e del beta-carotene.
Il licopene ha bisogno dei grassi per essere assorbito correttamente. Di
conseguenza, aggiungere un grasso buono come l’olio d’oliva nel sugo
per la pasta è un trucchetto per accrescere i livelli di licopene.
Iniziate a includere nella vostra dieta più pomodori a pezzi, interi, in
scatola, stufati o sotto forma di salsa.

In aggiunta a questa lista,
pure l’uva rossa, gli spinaci, le carote e i cereali integrali offrono
un buon contenuto di antiossidanti. Ricordate: mangiate sano per vivere
bene e vi sentirete sempre in forma, pieni di energia e in salute!  

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top