Menù

Quando il metabolismo rallenta: come riattivarlo

Condivisioni
Leggi con attenzione

Di solito affrontiamo il nostro metabolismo solo quando vogliamo perdere peso, o prenderne (salvo battute, è un dato di fatto che esistano anche problematiche di sottopeso). L’esempio più comune è tuttavia il primo, pertanto parleremo proprio di questo.

Innanzitutto, bisogna dire che il metabolismo è quella funzione corporea naturale che regola la nostra temperatura corporea, che attraverso processi anabolici e catabolici assimila l’ossigeno all’interno del sangue fornendo carburante ai nostri muscoli, ci permette di assorbire nutrienti dal cibo e smaltisce l’eccesso attraverso il termine del processo digestivo. Ma il metabolismo si evolve e cambia con il tempo e con le abitudini. Una vita sedentaria lo rallenta, in quanto viene consumata meno energia, il corpo si abitua, perde massa magra (o massa muscolare) e riduce il “consumo standard” (metabolismo basale) e porta facilmente ad aumenti di peso qualora non si riequilibri con una dieta adeguata. Ma anche cambiamenti fisici come la menopausa portano a un rallentamento del metabolismo naturale del corpo.

Quando il metabolismo rallenta come riattivarlo 1 92982

Riattivare il metabolismo è possibile con l’esercizio fisico.

Il nostro cuore è un muscolo, e come tale va allenato. Se lo abituiamo a saper gestire momenti sedentari (per esempio in casa o al lavoro) tanto quanto momenti di attività fisica (una corsa, un giro in bicicletta, con una regolare attività oppure la frequentazione di una palestra), saprà rendere al meglio anche sotto sforzo. Se portiamo il nostro metabolismo basale a consumare di più, consumeremo più calorie anche solo stando fermi, per il semplice mantenimento dell’attività del corpo. I muscoli saranno più ossigenati e reattivi e riceveremo molti benefici dalla cosa. Il tutto dipende ovviamente anche da cosa mangiamo: se il nostro corpo è avvezzo a cibi elaborati, la “fatica” stessa che farà per digerirli porterà a un rallentamento piuttosto che a un miglioramento.

Leggi anche  35 SEMPLICI COSE che puoi fare ogni giorno per guadagnarne in salute (mentale e fisica!)

Quando il metabolismo rallenta come riattivarlo 3 1d424

Loading...

Possiamo intervenire in diversi modi. Il primo, nemmeno a dirlo, è il morale: non dobbiamo buttarci giù. Inoltre, la sensazione di benessere post-allenamento ci tirerà ulteriormente su il morale, per un piacevolissimo effetto a catena. Prendete il tutto come una sfida e procedete per obiettivi singoli, passi sequenziali che portino a un lungo percorso, assicurandovi il sostegno della famiglia, degli amici (anche per allenarvi in compagnia!), di un medico e di un trainer, che possono aiutarvi a comprendere meglio anche le fisicità del vostro metabolismo e delle reazioni di esso.

Quando il metabolismo rallenta come riattivarlo 4 9642c

Dulcis in fundo, la nostra dieta. Il cibo è ciò che dà energia al nostro corpo, e deve essere la giusta quantità e la giusta qualità. Impariamo a regolare i pasti, a non saltare mai la colazione (è il più importante momento alimentare della giornata) ed equilibriamo frutta, verdura, carboidrati, carni bianche e rosse. Lasciamoci consigliare dagli esperti, in base al nostro stile di vita, su quali alimenti e possibili ricette inserire all’interno della nostra dieta. Per non farci mancare nulla, ma avere sempre il meglio da noi e dalla vita!

 

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top