Sudorazione eccessiva: deodoranti o anti traspiranti, scopri le differenze

Condivisioni
Leggi con attenzione

D’Estate, con le temperature che sfiorano i 40 gradi, sudare è fisiologico. Tutti sappiamo che attraverso la sudorazione l’organismo disperde calore per regolare e mantenere costante la temperatura corporea evitando così il surriscaldamento. Grazie a questo meccanismo elimina inoltre le tossine che altrimenti sarebbero nocive. Pertanto, mai come in questa stagione è importante mantenersi idratati bevendo acqua e consumando regolarmente frutta e verdura di stagione.

A volte e in alcuni soggetti, la sudorazione può diventare eccessiva, generando disagi soprattutto a causa dell’odore sgradevole che il sudore emana, costringendo chi ne soffre ad acquistare prodotti per contrastarlo, spesso con scarsi risultati. Da ricordare che il sudore quando viene secreto dalle ghiandole sudoripare è inodore, e solo nel momento in cui entra in contatto con la pelle è male odorante a causa della presenza di batteri.

Per evitare di spendere un patrimonio nell’acquisto di prodotti inefficaci, è fondamentale conoscere e capire la differenza che c’è tra un deodorante e un anti traspirante. Secondo la normativa europea entrambi vengono considerati prodotti cosmetici, mentre negli USA gli anti traspiranti vengono sottoposti a un controllo specifico che garantisca al consumatore una riduzione della sudorazione di almeno il 20%. Gli esperti consigliano l’uso di anti traspiranti solo quando la sudorazione è veramente eccessiva, in quanto il loro utilizzo non è privo di conseguenze. Questi prodotti, infatti agiscono a livello dei dotti ghiandolari riducendo alla radice la secrezione del sudore, inibendo quello che rappresenta un meccanismo naturale.

Loading...

Al contrario, i comuni deodoranti non agiscono su questo meccanismo ma riducono semplicemente la formazione del cattivo odore contrastando la presenza dei batteri nella zona di applicazione, e li coprono grazie alle sostanze profumate che contengono. Fate attenzione perché non sempre la dicitura apposta sul prodotto è specificata e chiara. Leggete sempre l’etichetta e scegliete prodotti di qualità o naturali. 

Leggi anche  Combattere l'afa si può: 6 consigli anti caldo

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top