Il rossetto è uno dei cosmetici più cari alle donne che, fin da bambine, ne subiscono il fascino, desiderando di potersi truccare come le loro mamme o sorelle più grandi.

Da adulte, però, mettere il rossetto assume un significato ben diverso. Si tratta di un qualcosa in grado di regalare un po' di autostima, di far sentire più belle e persino più sicure di sè. Metterlo nel modo corretto diventa quindi la preoccupazione più grande. 

Quali passaggi seguire per applicare il rossetto in modo perfetto?

1

Prima di tutto è necessario dare la giusta idratazione. Questa, infatti, aiuterà il rossetto a stendersi meglio e ne aumenterà la durata. Prima di iniziare, quindi, ricordarsi di applicare un balsamo o un idratante per labbra.

2

Il secondo passaggio prevede un velo invisibile di cipria o un primer. A questo punto si passa al trucco vero e proprio. Se si desidera ingrandire le labbra è meglio aiutarsi con una matita ben temperata. Questa deve essere dello stesso colore della labbra, in modo da non rischiare di restare con un contorno estremamente marcato quando il rossetto inizierà a sbiadire.

Sempre con la matita si può scegliere di truccare anche le labbra, tamponandole poi con della carta assorbente per togliere eventuali eccessi. Un altro velo di cipria molto leggero aiuterà a fissare il tutto. 

3

A questo punto è il turno del rossetto che andrà steso in modo deciso e sempre all'interno del disegno creato con la matita.

Loading...

Chi non usa la matita e preferisce affidarsi al solo rossetto può semplicemente stenderlo all’interno del disegno naturale delle labbra. Chi, invece, desidera un effetto più preciso potrà aiutarsi con i pennelli creati appositamente per sfumare i rossetti.

4

Infine, una volta terminato, se si vuole un effetto meno appariscente, si potrà tamponare nuovamente gli eccessi sul foglio di carta assorbente.