La vita è già per sua natura piena di problemi, tanto che barcamenarsi tra le tante difficoltà quotidiane richiede un grande impegno e una grande forza d’animo per non abbattersi. Farlo però diventa praticamente impossibile se ci circondiamo delle persone sbagliate.

I nostri amici, o coloro che si definiscono tali, dovrebbero sempre essere persone positive, che ci spingono a guardare il lato bello della vita e a tirare fuori il meglio di noi. Invece spesso accade che al nostro fianco ci ritroviamo persone negative, sempre scontente e sempre di malumore, che non fanno altro che appesantire ancora di più il nostro cammino.

A volte distinguere questi soggetti non è facile perchè fingono di agire per il nostro bene, dicendo di volerci aiutare, mentre in realtà sono solo persone egoiste che fanno ruotare tutto intorno a se stesse. Devi imparare a distinguere i veri amici: ecco come puoi fare. 

COME RICONOSCERE LE PERSONE NEGATIVE

Fonte: www.rd.com share

Le persone che emanano negatività, in realtà, sono assai facili da identificare una volta che hai imparato a riconoscere le caratteristiche che le contraddistinguono.

Come dicevamo, sono persone egoiste: i loro discorsi cominciano sempre con “io”. Se cerchi di parlare di te stesso e dei tuoi problemi, ti liquidano rapidamente per tornare a concentrarsi sul loro discorso.

Sono persone negative, si lamentano sempre, vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto e soprattutto spingono te a fare lo stesso. Demoliscono ogni teoria positiva che tu possa formulare e ogni tuo progetto con il loro disfattismo.

Difatti non ti incoraggiano mai a migliorare, a tentare nuove imprese, a crescere: ti fanno capire in ogni modo che tanto non riuscirai, che è meglio che non provi nemmeno.

Loading...

Le persone negative non si rallegrano mai per qualcosa di bello successo agli altri, ma sono sempre concentrate su loro stesse atteggiandosi a vittime. Anche se hanno tante cose per cui essere felici, si lamentano di continuo per ciò che non hanno.

Le persone negative sanno però manipolare il prossimo: con il loro atteggiamento mellifluo ti spingono ad avere compassione di loro e alla fine ti convinci di non valere poi molto, esattamente come loro vogliono farti credere. Ti convinci soprattutto di non meritare una compagnia migliore.

COME ALLONTANARE LE PERSONE NEGATIVE

Fonte: www.guideposts.org share

Ora che hai gli elementi giusti per riconoscere le persone che si fingono tue amiche ma non lo sono, devi trovare il modo di allontanarle dalla tua esistenza. So che ti sembra impossibile: tu non vuoi ferire nessuno, e loro in fondo non ti hanno fatto niente di male. Forse hai anche un pochino paura di restare solo.

Ma non devi temere questo: una volta allontanata la negatività dalla tua vita vedrai intorno a te tante persone meravigliose, quelle che la negatività altrui ha sempre impedito che si avvicinassero a te.

Non devi essere offensivo o diretto: basta che tu risponda a negatività con positività. Se l’altro si lamenta, tu sorridi. Se l’altro pensa che tutto va male, tu opponi il tuo incrollabile ottimismo.

Ogni volta che l’altro cerca di farti desistere da un intento, tu vai avanti lo stesso per la tua strada. Quando vuole parlare solo di sè, tu cambia argomento e minimizza i suoi problemi.

Vedrai che non dovrai faticare molto: sarà la persona negativa ad allontanarsi da te di sua volontà, lasciandoti libero di respirare. Una volta privo del suo influsso negativo, tornerai a brillare e tutti rimarranno affascinati dalla tua incredibile personalità!