Se hai dei figli o dei nipotini sicuramente ti sarà capitato di vivere una situazione come quella che stiamo per descrivere. Ti trovi in pubblico con il bambino: magari stai passeggiando e incontri una tua cara amica , o una parente. Sorridi, ti fermi a chiacchierare, poi spingi il bambino a dare un bacio alla persona che hai incontrato .

Questo fatto per te è talmente usuale e dettato dall’abitudine che lo fai in modo automatico , senza pensare o meno se sia opportuno. Il bimbo obbedisce , come gli hai insegnato a fare: ma è davvero felice?

Fonte: www.northernreflectionsonhealth.ca share

Sappiamo che forse pensi che spingere un bambino a dare un bacetto sulla guancia ad un adulto non sia un crimine, e difatti non lo è. Il punto è: è giusto farlo? Questo giova al benessere del bambino?

Forse non ci hai mai pensato, ma essere “costretto” a baciare qualcuno che il piccolo non conosce e che magari nemmeno gli piace per lui può essere un trauma notevole . Soprattutto, potrebbe spingerlo ad avere poca stima di sè , a pensare che non ha voce in capitolo nemmeno nel fare un gesto tanto semplice come baciare chi vuole.

Tu pensi che in questo modo gli stai dando una corretta educazione perchè tra gli adulti è uso comune baciarsi quando ci si saluta: ma le regole della società non devono mai essere insegnate con l’imposizione ma solo con l’esempio.

Il bambino costretto a baciare quello che per lui è un estraneo potrebbe sentirsi usato, costretto a fare una cosa che non vuole. Quel che è peggio potrebbe capire che non ha la libertà di esprimere l’affetto nel modo che ritiene più giusto.

Fonte: huffpost.com share

Un bimbo che non bacia chi vuoi tu non è maleducato: è solo un bimbo a cui viene data la possibilità di esprimere la sua interiorità nel modo più libero e spontaneo possibile. Di conseguenza è un bimbo felice , e da adulto sarà una persona consapevole.

Tu mostragli cosa fanno gli adulti per buona educazione, ma non costringerlo mai : la sua emotività avrà modo di esprimersi senza alcun tipo di costrizione e sarà più sana. E il giorno in cui il tuo bambino si avvicinerà a qualcuno e gli schioccherà un bel bacio, saprai per certo che lo ha fatto di sua spontanea volontà!