Essere genitori non è un compito facile, essere figli nemmeno.

Uno dei periodi più turbolenti è sicuramente quello adolescenziale e il rendimento scolastico è uno dei principali argomenti di scontro.Uno studio di recente pubblicazione, condotto presso l'Università dell'Essex su un campione di 15500 scolare tra i 13 e 14 anni, mette in evidenza la correlazione tra

aspettative

genitoriali e

successo

scolastico.

In particolare, le ragazze figlie di

madri

molto attente alla carriera scolastica sembrano conseguire alla lunga risultati migliori. Quello che negli anni dell'adolescenza è visto come un comportamento genitoriale "petulante", da cui magari cerchiamo subito di distanziarci, alla lunga ci influenza. 

ilbuongiorno.it

Avere una madre con

alte aspettative

sembra inoltre proteggere le ragazze dal rischio di gravidanze adolescenziali indesiderate, oltre ad aumentare la probabilità di ottenere lavori con stipendi più alti e di intraprendere relazioni con partner di successo.

Il tema delle gravidanze adolescenziali è molto sentito in Gran Bretagna: nonostante i numeri siano in calo, è un fenomeno su cui i vari governi sembrano non essere riusciti a fare ancora abbastanza. I bambini di madri teenager sono esposti a un maggior numero di fattori di rischio, fisici e psicologici.

I ricercatori hanno presentato questi dati presso la conferenza della

Royal Economic Society

, sottolineando che le aspettative materne sembrano essere una combinazione di aspirazioni e desideri che le figlie possano ottenere un livello di istruzione più alto del proprio. Sarebbe perciò auspicabile che anche il sistema scolastico nel suo complesso lavorasse per aiutare i suoi studenti ad avere maggiori aspettative nei riguardi del proprio futuro.