Per ogni matrimonio ben riuscito e per limitare il più possibile lo stress da preparativi, la parola d’ordine è ORGANIZZAZIONE.

Ogni sposa si trova alle prese con una gestione dei tempi davvero serrata e una serie di difficoltà e imprevisti che sorgono “in itinere”.

Per ridurre lo stress è bene pianificare tutto ciò che è possibile e tenersi pronti all’imprevisto.

Ecco una guida schematica dei tempi:

FASE 1 – 10/12 mesi prima : di solito la “proposta” arriva sempre con un buon anticipo rispetto alla data del Sì, che sarà fissata di comune accordo tra i due sposi. Ma 10/12 mesi prima del matrimonio sarà bene prendere accordi con il parroco o il sindaco (che vi indicheranno quali documenti dovrete preparare), verificare la disponibilità della location della cerimonia e prendere accordi per la location scelta per il festeggiamento “post-Sì”.

FASE 2 – 6/8 mesi prima : questo è il momento della pianificazione. Sarà in questo periodo che tutti i preparativi reali ed effettivi prenderanno il via, quindi ora è il caso di fare un “piano di spesa”, accompagnato da lista dettagliata degli invitati e lista dei “servizi” ai quali non si vuole rinunciare, ad esempio musica, fotografi, intrattenimento, animazione, ecc.

Sarà bene, a questo punto, individuare anche i “professionisti” che si vogliono incaricare per ciascun servizio e prendere con loro accordi che saranno “rinfrescati” poco prima del matrimonio.

In questa fase è necessario anche scegliere le bomboniere (che saranno poi ritirare successivamente), le partecipazioni e le fedi…e non è prematuro nemmeno iniziare a pensare all’abito degli sposi, delle damigelle e dei paggetti e, non di meno, alla lista di nozze e alla “luna di miele”.

Loading...

FASE 3 – 3/5 mesi prima : è tempo di “concretizzare” le partecipazioni che saranno recapitate 30/40 giorni prima del matrimonio. Se non sono stati avvisati i testimoni…bhe è ora di provvedere!!! Iniziate a distribuire caparre e saldi…per evitare di ritrovarvi pieni di “debiti” a 2 giorni dalle nozze.

FASE 4 – 1/2 mesi prima : è ora di recapitare le partecipazioni, “rinfrescare” gli accordi presi con fiorai, estetisti, parrucchieri, musicisti e quant’altro. Non è una cattiva idea controllare i documenti e gli eventuali vaccini necessari per il viaggio di nozze.

Superata la FASE 4 inizierete a vedere il traguardo!

La pianificazione si ferma qui! Ora bisogna tirare le somme, ritirare quanto si è ordinato e godersi lo spettacolo del giorno più bello della vostra vita!

Un consiglio…non permettete che sia qualche sciocco dettaglio “storto” a rovinarvi la giornata…ricordate…la perfezione non è di questo mondo!

http://lasottilelinealilla.blogspot.it/2015/02/organizzazione-no-stresssi-puo.html