Oggi come oggi sono pochi gli amanti della lettura… di quella vera, fatta del profumo della carta, fatta di pagine che vengono sfogliate, di curiosità che cresce capitolo dopo capitolo, di immaginazione che sboccia. Ormai la tecnologia ha surclassato il potere ed il piacere di leggere un buon libro. Eppure leggere, qualunque lettura sia, fa bene. A cosa, direte voi? Bhé, fa bene a noi… permette di conoscerci meglio attraverso i nostri gusti e le emozioni che le nostre letture ci trasmettono, ma i benefici della lettura non finiscono qui:

  1. aiuta a sbloccare la timidezza soprattutto se lo si fa ad alta voce

  2. è un intrattenimento che tutti possono sostenere (ora ci sono i famosi mercatini dell’usato dove il prezzo dei libri è veramente minimo)

  3. stimola l’immaginazione attraverso le mille avventure che leggiamo

  4. fa bene alla salute fisica e mentale in quanto ci si estranea dal resto del mondo dedicando un po' di tempo solo a noi stessi senza pensare ad altro 

  5. permette, specie nei mesi invernali in cui una persona ha meno svaghi, di occupare parte del tempo che altrimenti scorrerebbe inesorabile

  6. ci da una sensazione di appagamento perché, scegliendo il libro giusto, ci sentiremo poi soddisfatti

Molti però pensano di annoiarsi a leggere centinaia di pagine piene di scritte e senza mezza figura, ma basta iniziare con poco: libricini o fumetti vano benissimo se non vi sentite pronti per un romanzo completo. Buona lettura e soprattutto… buon divertimento!

Loading...