Ecco uno stimolo in più per fare tutti quei lavori domestici che a volte ci annoiano terribilmente. Da uno studio condotto da Musclefood.com sembra proprio che f are le pulizie faccia bruciare più calorie di quelle che pensiamo , inoltre, alcuni specifici lavori tonificano la muscolatura delle parti del corpo interessate.

Mettiamoci quindi all'opera e puliamo casa da cima a fondo, oltre ad averla splendente avremo fatto esercizio, dimagrendo e tonificando il corpo proprio come se fossimo in palestra, ma senza spendere un centesimo. Allora vi ho convinte??

Per le più scettiche ecco quante calorie si perdono per ogni lavoro domestico.

1. Passare l'aspirapolvere per 30 minuti: si perdono 90 calorie

2. Lavare i piatti ogni giorno: in una settimana si perdono ben 560 calorie, contro le 150 se si usa la lavastoviglie!

3. Pulire il bagno: si consumano 100 calorie ogni 15 minuti, oltre a tonificare braccia e spalle. 

4. Stirare per almeno 3 ore alla settimana fa consumare 420 calorie e si tonificano braccia e gambe.

5. Fare il bucato, quindi caricare la lavatrice, scaricare i panni lavati e stendere il bucato, per ogni ora perderete 78 calorie.

6. Rifare il letto: in 15 minuti, se si cambiano le lenzuola in 4 letti, si perdono fino a 65 calorie.

7. Spolverare per 15 minuti sui mobili fa perdere 25 calorie.

8.Pulire i vetri delle finestre di casa permette di bruciare 334 calorie per ogni ora di lavoro.

9. Passare lo straccio con lo spazzolone per 30 minuti fa bruciare 145 calorie.

10. Curare il giardino per mezz'ora permette di bruciare 213 calorie