Ogni donna in dolce attesa vede cambiare il suo corpo giorno dopo giorno.  Questi mutamenti sono inevitabili, anche se ogni futura mamma cerca di fare attenzione e prova a non metter su troppi chili, sarà in ogni caso indispensabile variare il proprio look man mano che il pancione cresce.

Quindi bisogna rivoluzionare del tutto il proprio modo di vestire? Assolutamente no! Infatti, molti vestiti che possediamo già, possono tornare utili e rivelarsi eccellenti capi di abbigliamento premaman.

Quale donna non possiede dei capi comodi, come t-shirt, camicie, tute e abiti lunghi che possono essere indossati almeno nel corso dei primi mesi di gravidanza.

Forse il vero problema arriva durante i mesi successivi, la pancia cresce sempre di più e a questo punto possiamo pensare di acquistare dei capi premaman, comodi ma allo stesso tempo di tendenza.

E si, perché oggi in vendita sono tante le linee di abbigliamento dedicate alle future mamme, ogni anno le collezioni si arricchiscono di nuovi modelli, parliamo di abiti, pantaloni, camice, maglie, gonne, giacche e cappotti molto comodi, il cui obiettivo è mettere la donna a proprio agio nelle sue nuove curve, utilizzando materiali  che avvolgono il corpo senza stringere zone delicate come pancia, fianchi e caviglie.

I capi che consiglio sono quelli elasticizzati e realizzati in cotone, tessuto leggero e traspirante. 

La cosa importante è scegliere di comprare solo ciò che serve, non occorre procurarsi delle cose solo perché in quel momento ci piacciono, dobbiamo anche pensare che dopo la gravidanza questi capi non potranno essere utilizzati, se non durante una ulteriore gestazione. 

Loading...

Per questo evitiamo di comprare troppo ma scegliamo bene su cosa puntare. 

Serviranno capi da indossare tutti i giorni e, se lavoriamo, abiti per il lavoro. In tutti i reparti di abbigliamento premaman oggi si trovano completi e tailleur per donne in dolce attesa, mentre per il tempo libero basta acquistare tute, gonne e jeans con elastico in vita, maglie elasticizzate e degli abiti stile impero, indossabili durante tutti i nove mesi di gravidanza, data la comodità dei materiali con i quali sono realizzati.

Assolutamente vietato indossare pantaloni, collant e slip particolarmente stretti e che non consentono la giusta circolazione sanguigna, capi simili possono causare problemi alle vene e gonfiore alle gambe.