La stagione dei matrimoni è alle porte, gli sposi , dopo mesi trascorsi ad organizzare l'evento, si preparano ad affrontare il giorno più bello della loro vita, atteso e desiderato.

Ma, la buona riuscita di un matrimonio, dipende anche dagli invitati .

Ricordate che, ricevere una partecipazione di nozze è un onore, vuol dire che gli sposi sono felici di condividere con voi un momento importantissimo della loro vita, per questo motivo dovete essere certi di comportarvi in maniera adeguata.

Ecco 9 cose che un invitato non dovrebbe mai fare quando riceve un invito ad un matrimonio: 

1) Non fate sentire soli gli sposi 

Se prima della cerimonia, lo sposa o lo sposo, vi chiedono consigli e aiuto per decidere qualcosa che riguarda l’organizzazione delle nozze siate presenti e disponibili ad aiutarli.

In particolare, se siete i testimoni del matrimonio, gli sposi conteranno molto sul vostro appoggio, magari vorranno un consiglio per la scelta degli abiti, della location, delle bomboniere, voi fate il vostro dovere ed esprimete il vostro parere ricordandovi di non “offendere” con frasi del genere “questo abito non ti sta bene dovresti perdere almeno qualche chilo” , c’è modo e modo per esprimere un’opinione, sta a voi trovare le parole giuste.

2) Non invitate altre persone al matrimonio

Le partecipazioni vengono inviate per un motivo ben preciso, gli invitati sono coloro il cui nome è riportato sulle buste, non avete il diritto di invitare, per vostra iniziativa, altre persone, anche se si tratta di partner o parenti.

Se proprio desiderate essere accompagnati da qualcuno potete chiedere il permesso agli sposi , quasi sicuramente non vi verrà negato di portare qualcuno.

3) Non indossate abiti inappropriati

Avere il look giusto è fondamentale per un invitato.

La prima regola, che sicuramente tutti già conoscete, è mai vestire di bianco, questa regola vale soprattutto per le donne, l’unica a poter sfoggiare questo colore quel giorno è la sposa.

Scegliete cosa indossare anche in base all'orario della cerimonia, per l’uomo il problema non si pone ma per la donna, se il matrimonio si svolge di mattina, è preferibile indossare abiti che arrivino al ginocchio, di sera, invece, è consigliabile l’abito lungo.

4) Non fate commenti inappropriati

Durante la cerimonia potreste notare qualcosa che non è di vostro gusto, beh tenete a mente il detto “il mondo è bello perché è vario” e non dite nulla, le scelte degli sposi sono state quelle e non sta a voi rovinare quel giorno con commenti negativi ed inappropriati.

Evitate anche di esprimere la vostra opinione con altri invitati che, successivamente, potrebbero riferire le vostre parole agli sposi, creando disguidi e malintesi tra di voi.

5) Non chiedete cibo diverso da quello servito

Il menù è stato scelto dagli sposi in base alle loro preferenze, sicuramente lo hanno elaborato con cura, comunicando allo chef l’eventuale necessità di cucinare pietanze per celiaci e persone intolleranti ad alcuni ingredienti, prevedendo delle alternative di carne o pesce in base ai gusti dei loro ospiti, quindi sicuramente ci sarà qualcosa di vostro gradimento.

Per questo motivo non chiedete mai di preparare un piatto diverso da quello che vi viene portato a tavola, non sarebbe per nulla educato da parte vostra.

6) Se al matrimonio non sono invitati i bambini dovrete accettare questa decisione

Ci sono sposi che chiedono ai loto invitati di non portare i figli alle loro nozze .

Non tutti potrebbero essere d’accordo ma non potete di certo obbligare gli sposi a cambiare idea.

In questo caso avete due alternative, affidare i bambini a baby sitter o parenti oppure, se proprio non avete alternative, non andare al matrimonio.

7) Non chiedere agli sposi di pagare mezzi di trasporto o l’alloggio per voi

A volte il matrimonio al quale siete stati invitati è in un’altra città, in questo caso gli sposi potrebbero decidere di pagare l’albergo agli invitati che vengono da fuori ma è raro che vi paghino anche il viaggio che, quasi sempre, è a vostro carico.

In altri casi gli sposi non pagano nemmeno l’alloggio, a questo punto sta a voi fare qualche conto e capire se potete andare al matrimonio o meno, tenendo conto di tutte le spese che dovreste affrontare.

8) Non fate tardi

L’unica che può tardare il giorno del matrimonio è la sposa, gli invitati devono recasi in chiesa o in comune all'orario stabilito ed essere pronti, insieme allo sposo, ad accogliere la sposa al suo arrivo.

Se il matrimonio è in chiesa non dimenticate di sedere al lato sinistro se siete invitati dalla sposa e al lato destro se siete invitati dello sposo.

9) Non andate via dal ricevimento senza salutare gli sposi

Solitamente i saluti avvengono al termine della cerimonia, con la consegna delle bomboniere ma può capitare che dobbiate andare via prima, in questo caso non dimenticate di andare al tavolo degli sposi e salutarli prima di congedarvi, sarebbe una grave mancanza di rispetto.

Questi piccoli suggerimenti vi saranno sicuramente utili se siete stati invitati ad un matrimonio e volete fare un’ottima figura con gli sposi, che desiderano coinvolgervi e festeggiare con voi il loro grande giorno.