Che bella sensazione quella di ricevere dei complimenti per il buon profumo che abbiamo addosso. Anche perchè, la fragranza che abbiamo scelto, rivela spesso la nostra personalità o il nostro umore e ci piacerebbe lasciare una scia profumata che ci caratterizzi.

Ma ogni volta è sempre la stessa storia, compriamo o riceviamo un profumo buonissimo che vorremmo stesse con noi tutto il giorno, invece non abbiamo neanche il tempo di uscire di casa, che è completamente evaporato, e magari ci ritroviamo ad incolpare la commessa che ci ha convinte ad acquistare un prodotto scadente.

Ma spesso il problema è anche che non si riesce a trovare il giusto equilibrio , capita infatti che il nostro profumo è talmente forte da far venire il mal di testa a chiunque ci stia intorno.

Dunque, per sapere come e dove applicare il profumo per un'intensità e durata ottimali, seguite questi semplici consigli .

Dove applicare il profumo?

La pelle è sicuramente il posto migliore per sublimare tutti i diversi aromi del vostro profumo. Ma non è tutto, esistono delle zone specifiche dove la sua intensità può raggiungere il suo apice.  

I polsi e le caviglie

Queste due zone, caratterizzate da una pelle molto fine, sono anche tra le più calde perchè vi circola il sangue. Queste caratteristiche amplificano notevolmente l'effetto del profumo, ma anche la sua durata.

Il collo

Ecco un altro punto dove si può sentire il battito e dove i movimenti della testa e dei capelli aiutano ad indirizzare il profumo verso i propri interlocutori o chi ci passa accanto per strada.

Loading...

Dietro le ginocchia e nell'interno del gomito

La presenza delle articolazioni, oltre al calore provocato dalla circolazione, fa in modo che queste due zone in particolare, ginocchia e gomito, muovendosi, diffondano il profumo. 

Dietro le orecchie o nella nuca

Dietro le orecchie la pelle è abbastanza fine e permette al sangue di riscaldare la zona, il luogo ideale per emanare profumo, soprattutto se ci si sposta spesso i capelli.

Nell'ombelico

Consigliata soprattutto per la stagione estiva, questa zona calda del corpo è perfetta per mantenere a lungo il nostro profumo preferito quando lo si vuole sfoggiare in spiaggia con un bel bikini.

Clavicola e décolleté

Spruzzare il profumo in questa zona è un'ottima idea per farlo durare a lungo; le ossa presenti sono infatti molto permeabili e trattengono gli odori. Tecnica da usare soprattutto se decidete di lasciare scoperto il décolleté, il tessuto bloccherebbe infatti l'effetto.

Oltre alla pelle anche altre zone o oggetti che ci appartengono possono trattenere a lungo il profumo: 

I vestiti

Non tutti i tessuti sono adatti a questo tipo di attività, alcuni potrebbero alterare gli odori o, se troppo sintetici, non trattenere abbastanza il profumo. Meglio privilegiare dunque il cotone, il velluto, la lana, il cachemire o la seta. Bisogna sapere inoltre che sulla seta, per esempio, uno spruzzo troppo intenso potrebbe macchiare in modo irreversibile, quindi bisogna prestare attenzione.

I capelli

Come per i tessuti, anche i capelli contengono fibre e strati, e questo gli permette di trattenere gli odori facilmente, come quello di fumo per esempio, o dei prodotti usati dai parrucchieri. Spruzzare il profumo direttamente sui capelli non è l'idela perchè potrebbe seccarli, meglio passare per l'inermediario della spazzola o del pettine.

Come applicare il profumo?

Applicate una crema idratante  subito dopo la doccia e spruzzate poi il profumo sulla pelle; l'idratazione permette infatti una miglior durata perchè il prodotto può penetrare meglio.

Una regola fondamentale resta poi quella di applicare il nostro profumo in piccole dosi , oltre che nei punti giusti. Infatti se si esagera si potrebbe addirittura provocare un'effetto contrario a quello desiderato. Se si ha la pelle sensibile agli odori infatti si rischierebbe facilmente di puzzare invece che profumare!

Lo spruzzo dovrebbe essere effettuato da almeno 15 cm di distanza dalla pelle.  

Alcuni esperti sono al contrario dell'idea, che creare una nuvoletta in aria, proprio davanti a noi o alla parte del corpo che si desidera profumare, sia il modo migliore per rendere uniforme il profumo, dosandolo alla perfezione. Questa tecnica è l'ideale per i nostri vestiti, eviteremo così di macchiarli!

Sperando che questa mini-guida su come applicare il profumo nel modo migliore vi sia stata utile, vi auguro buona giornata!