Menù

Oroscopo: Come influisce il segno zodiacale sul tuo stato di salute

Condivisioni
Leggi con attenzione

In base al periodo di nascita, e di conseguenza al proprio segno zodiacale, il fisico di ogni individuo può essere incline a sviluppare più facilmente alcune malattie, piuttosto che altre e/o avere un punto debole specifico. 

Secondo l’oroscopo, ogni parte del corpo umano è ricollegabile ad uno specifico segno zodiacale. Ad esempio, l’Ariete simboleggia la testa e i Pesci simboleggiano i piedi.

Ma come influisce il nostro segno zodiacale sul nostro stato di salute?

Ariete

In nati sotto il segno dell’Ariete sono piuttosto robusti, anche se sono soggetti a dolori di testa, ad alterazioni della pressione sanguigna, e sono sensibili al naso, agli occhi e alla gola. Spesso da piccoli soffrono di forti febbri che superano però grazie al loro fisico robustissimo. L’Ariete, per la sua abitudine di super lavorare, deve stare attento a possibili esaurimenti nervosi.

Toro

I nativi del Toro devono controllarsi molto nell’alimentazione: i disturbi possono provenire dall’apparato digerente, a causa di eccessi nel cibo e nelle bevande. Devono stare attenti alla linea, perché altrimenti con l’avanzare dell’età, rischiano di appesantirsi e di avere disturbi circolatori imponenti, e anche controllare la pressione arteriosa, che subisce facilmente degli sbalzi. Lo stomaco e la pressione possono procurare loro fastidiosi mal di testa. Il Toro ha però una grandissima forza di ripresa, e anche se è facilmente vulnerabile ai reni e agli organi interni, vincerà di sicuro i mali perché saprà  controllarsi a dovere e regolarsi in tutti i sensi.

Gemelli

La salute dei nati sotto il segno zodiacale dei Gemelli è spesso resa precaria da disturbi di carattere nervoso, fatto che può portare a stati ansiosi che si riflettono sull’apparato gastro-intestinale. I Gemelli hanno una particolare predisposizione per le infiammazioni alle vie respiratorie e ai polmoni. Molti dei loro disturbi sono anche causati da eccessi vari: fumare, bere e mangiare. Seppure di costituzione spesso delicata, l’intensa vitalità nervosa permette loro una vita molto lunga.

Cancro

Il segno del Cancro soffre spesso di dolori di stomaco e dolori intercostali. Può essere soggetto a disturbi di origine nervosa e ha necessità di opportune cure ricostituenti al cambio di stagione: è infatti piuttosto magro e longilineo, e quindi necessita di un’alimentazione ricca di proteine. La carne gli è indispensabile, ma ama moltissimo anche il pesce. Gli piace scegliere tra tante cose, spizzicare qua e là e assaggiare un po’ di tutto, piuttosto che saziarsi con un piatto solo. 

Nei tipi negativi la tendenza a drammatizzare i mali li trasforma in ammalati immaginari. Ma spesso, i nati nel segno del Cancro sono coraggiosi, sopportano bene il dolore, se ne fanno quasi un vanto, per dimostrare una volta di più che essi sanno essere sempre superiori anche ai dolori fisici. Temono però sempre per la loro salute, ma la loro tenacia li aiuta a superare i momenti difficili, imponendo loro di sopportare, stringere i denti e attendere tempi più propizi per la realizzazione dei loro desideri.

Leone

La salute del Leone è profondamente legata all’equilibrio psichico. Di costituzione molto forte, i Leoni possono essere soggetti a stati febbrili e a dolori alla schiena e alla spina dorsale. Il punto più delicato è il cuore, perché fanno una vita troppo intensa. È bene che tutti i Leoni si sottopongano a massaggi e a moderati esercizi sportivi. Ottimi i benefici che possono ricavare dalle cure termali e solari.

Vergine

I nati sotto il segno della Vergine non hanno spesso una salute invidiabile. Nell’infanzia sono soggetti alle noiose malattie infantili e a incidenti lievi, però, in seguito il loro fisico si rafforza quasi completamente. Hanno una certa propensione alle forme di anemia e ai disturbi digestivi e intestinali dovuti principalmente a cause nervose. I punti più sensibili dell’organismo sono l’intestino e lo stomaco. Può capitare che debbano sottoporsi a interventi chirurgici, spesso agli organi genitali. In generale, per quanto soggetti a esaurimenti e a periodi di depressione, hanno vita lunga e una notevole forza di reazione. Temendo gli avvelenamenti e qualsiasi malattia seria, esagerano nelle precauzioni e nell’uso di medicine, tanto che un modo per conquistare la simpatia di un nato sotto il segno della Vergine è interessarsi al suo stato di salute e a suggerire i giusti rimedi.

Leggi anche  I segni zodiacali più manipolatori

Bilancia

I nativi della Bilancia, devono stare molto attenti ai reni, al fegato e alla testa. Questi ultimi sono particolarmente sensibili e il loro sistema nervoso è piuttosto fragile, tanto che per delusioni amorose arrivano all’esaurimento con estrema facilità. Molto utile, per i nati sotto il segno zodiacale della Bilancia, qualunque sistema che insegni a rilassarsi: ginnastica e yoga sono i loro toccasana, anche perché la loro tendenza a ingrassare è sensibile. I Bilancini non devono sottoporsi a cure dimagranti troppo estreme, in quanto, il suo metabolismo sarebbe fortemente scosso.

Loading...

Scorpione

La salute dei nati sotto il segno zodiacale dello Scorpione è spesso caratterizzata da forme di esaurimento nervoso. Sono soggetti a “lune”, e possono soffrire anche di squilibri o disturbi agli organi genitali. Ma hanno un’enorme forza di ripresa, che consente loro di superare con facilità le malattie, a volte addirittura ignorandole. Stati febbrili e dolori alle articolazioni possono affliggerli in età matura. Devono concedersi periodi di lungo riposo ritemprare le loro energie con il sonno, anche se spesso sono insonni per temperamento.

Sagittario

I nati sotto il segno zodiacale del Sagittario hanno spesso una salute travagliata da disturbi di origine nervosa, e tendono anche a essere vittime di incidenti e cadute. I punti più sensibili del Sagittario sono il femore, il bacino, il fegato, la gola, gli occhi e l’epidermide. Possono essere colpiti da disturbi alla muscolatura, in particolar modo al nervo sciatico e da arteriosclerosi.

Capricorno

Sia fisicamente, che spiritualmente, il Capricorno è il tipo più resistente di tutto lo zodiaco. È anche molto longevo. Se vuole tenersi in perfetta forma deve però fare molto moto e camminare spesso perché il suo intestino è pigro. Può inoltre soffrire di reumatismi in età avanzata, dovuti anche al fatto che spesso conduce una vita poco salutare, perla sua esagerazione nel lavoro e la discontinuità nei pasti. Infatti spesso i nati sotto il segno zodiacale del Capricorno, sacrificano la loro salute per dedicarsi agli altri. Devono inoltre fare una vita regolata, dormire molto (in genere insonni per temperamento) e non lasciarsi andare a disordini alimentari. Spesso grandi fumatori, anche se capaci di smettere per una volenterosa decisione.

Acquario

I nati dell’Acquario hanno quasi sempre una buona salute. I disturbi più frequenti sono quelli digestivi e dell’apparato circolatorio, vene varicose, emorroidi e crampi. Particolarmente sensibili le gambe, con tendenza all’artrite e ai reumatismi alla schiena e frequenti i disturbi ghiandolari. Le eventuali malattie possono trarre dei benefici da massaggi, camminate e bagni di mare. Di grande giovamento ai disturbi ghiandolari e circolatori può essere lo yoga. La donna dell’Acquario è più sana dell’uomo anche se il suo aspetto delicato e fragile può far supporre il contrario. Proprio per la sua costituzione, corre il pericolo di esaurimenti nervosi, ma basta che si sappia organizzare ed eviterà questi inconvenienti. Ha bisogno di moltissima calma.

Pesci

I pesci sono facilmente soggetti a disturbi, dovuti a esaurimenti e a malattie nervose. Hanno anche la predisposizione alle infezioni. Altri disturbi caratteristici che affliggono la salute dei Pesci sono quelli cardiaci, le affezioni alle ovaie nelle donne, all’apparato respiratorio, allo stomaco e all’intestino. I punti più sensibili sono gli arti inferiori, soggetti a debolezza e lesioni, e particolarmente i piedi e le caviglie. Anche le forme reumatiche sono in numero rilevante. Hanno bisogno di dormire e di alternare frequenti periodi di riposo a periodi di attività, essendo poco resistenti.

Scrivi qui il testo…

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement

Che c’è di nuovo?

Top