Che ti sei messa in testa? Proteggiamoci dal sole con allegria

Condivisioni
Leggi con attenzione

Il Sole e la bella stagione ci mette allegria, siamo più dinamici e ci rende più belli. 

Anche se nostro alleato per l’umore, non dobbiamo dimenticarci di proteggerci dai raggi UV.

Oltre alle creme solari, anche il cappello protagonista dell’estate, può diventare il nostro alleato. Un accessorio di stile da scegliere in base alla personalità. Ripara dal sole e completa lo stile.

Il cappello estivo per eccellenza è quello in paglia, con forma piuttosto ridotta, da utilizzare anche la sera per una festa in spiaggia, magari abbinato ad una maglia a righe.  Garantisce un look fresco, estivo e sbarazzino.

Oppure il “floppy hat”, il cappellone di paglia a falda larghissima. Con cupola non troppo alta e tondeggiante.

Per le più raffinate consiglio il fedora bianco con banda a contrasto.

Ancora il turbante, accessorio etno chic dell’estate, per dare un tocco orientale allo stile da spiaggia.
Funzionale contro il sole cocente e in linea con le ultime tendenze della moda.

Il brand Barbisio porta avanti il “botanic project”, realizzando cappelli ecosostenibile fatto di tinte 100% vegetali.
Fiori, foglie, bacche e radici, sapientemente lavorati e mescolati che rendono il capo un pezzo unico.

Loading...

“Il cappello esiste perché esiste la necessità di preservare, anche solo simbolicamente, la parte più nobile dell’uomo,

la testa, e quindi il pensiero” cit. Barbisio

 

Di tendenza anche il “cappellaccio” da cowgirl/cowboy in perfetto stile hippie con capelli raccolti in una treccia e bikini di pelle.

I colori dominanti sono l’azzurro del mare, il giallo acceso e brillante come il sole i limoni e il bruciato della terra.

Articoli da leggere:

Leggi anche  Scegliere il reggiseno giusto: 5 cose da valutare prima di acquistarlo

Loading...
loading...
Advertisement
Top