Come migliorare selfies e post su Facebook per mostrarsi belli dentro, fuori, e sui social!

Condivisioni
Leggi con attenzione

Incontrare nuove persone con i social network è sempre più semplice! Come in ogni nuova relazione prima di conoscere qualcuno, solitamente l’opinione iniziale è influenzata da ciò che fai. Dopotutto i potenziali amici hanno bisogno di osservarti un po’ prima di capire se vogliono conoscerti meglio. Attraverso i social media il giudizio degli altri si forma su ciò che postiamo e sulla tipologia di foto che pubblichiamo. Della serie dimmi che selfies fai, o che post pubblichi e dirò chi sei!

MIGLIORA LA FREQUENZA E LO STILE DEI SELFIES

Chi non ama belle foto? Se vuoi dare una buona opinione di te prova ad iniziare attraverso un paio di selfies ottimisti, solari e gioiosi, questo aumenterà per gli altri l’interesse a conoscerti.

Leggi qui i nostri consigli: > Come essere fotogenici: 20 trucchi per essere belle in foto

SII COMUNICATIVO: FOTOGRAFA PER RACCONTARE

A partire dalla posa nella foto trasmetti chi sei, ma tante altre cose si possono comprendere a seconda della situazioni in cui ti fotografi e che decidi di postare. Con le immagini puoi raccontare molto di te, senza scrivere niente, ma semplicemente presentando la tua realtà, per esempio se sei amante dei libri, se ami uscire con gli amici. Attraverso le foto ci vuole un attimo per creare la propria opinione! Un’occhiata su Facebook o Instagram può dire davvero molto di voi.

FAI FOTO INSIEME AI TUOI ANIMALI DOMESTICI

Una ricerca evidenzia come le persone che vivono con animali in casa siano considerati dagli altri come più estroversi e comunicativi. Questo dunque vi permette di essere apprezzati da chi è in contatto con voi e dai potenziali amici online!

NON LODARE CONTINUAMENTE LA TUA RELAZIONE SENTIMENTALE 

Loading...
Leggi anche  10 motivi per cui dovresti iniziare a correre

Sbandierare ai quattro venti quanto si ami il proprio partner pare da una ricerca che renda un po’ antipatici alla maggior parte delle persone. Quindi evitate queste manifestazioni, in fondo si tratta di emozioni intime, e tali dovrebbero restare. Pare infatti che chi non sa trattenere certe esternazioni sia considerato poco affidabile e chiacchierone. Se parla del suo amore con tanta leggerezza chissà cosa può fare quando parla degli altri!

Stesso discorso per chi continuamente si lamenta di non averlo o averlo perso un partner. Farlo qualche volta – per dare gli opportuni segnali a chi di dovere – va bene, ma evitare di fossilizzarsi è il segreto: si volta pagina, anche virtualmente, altrimenti si rischia di apparire tristi e noiosi!

Ma ricordate  sempre di non ossessionarvi con questi social: è un modo in cui oggigiorno bisogna esserci, ma i veri amici si fanno uscendo, incontrando di persona gli altri e provando a pelle se c’è affinità oppure no! Quindi non mostrate di essere invidiosi di like o che i vostri post sono creati appositamente per ottenere consenso: la vostra vita è un’altra, ciò che condividete è e deve restare un plus, un atto spontaneo e non forzato, fatto quando vi va di mostrare al mondo iperconnesso qualcosa della vostra  vita reale.

 

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top