Scopri l’ origine della tradizione del fatidico lancio del bouquet

Condivisioni
Leggi con attenzione

Il lancio del bouquet è una tradizione nata in Francia nel XIV secolo, secondo la quale ottenere un pezzo del vestito della sposa portasse fortuna agli invitati. Immaginate per un attimo la scena in cui il prezioso abito della sposa venga rotto per cedere i pezzi di stoffa o che la sposa peggio ancora venga assalita dagli invitati nel tentativo di impossessarsi dei pezzi del suo vestito per consacrare tale bizzarra credenza. Per fortuna (della sposa) questa tradizione si è evoluta e dai pezzi del vestito si è passati a donare agli invitati i fiori d’arancio che significano richiesta di matrimonio.

Infatti la nascita del bouquet deriva proprio dalla tradizione araba di ornare la sposa con i candidi fiori d’arancio come augurio per una prole numerosa e quegli stessi fiori che utilizzavano poi andavano a costituire il suo bouquet. Anticamente, invece, il bouquet non era costituito da fiori decorativi, ma soprattutto per le popolazioni più povere, da erbe o piante commestibili che così potevano essere utilizzate dagli invitati che le ricevevano.

Oggi invece si è soliti usare una varietà di fiori, colori, forme, impreziosirlo con pizzi, perle, conchiglie, piume affinché si realizzi una creazione unica per un giorno irripetibile. Ed è considerato l’ultimo regalo che lo sposo dona alla sposa per il loro fidanzamento, in realtà la sposa lo sceglie secondo i propri gusti ed in linea con il suo vestito e poi lo sposo lo paga e lo fa recapitare a lei la mattina della cerimonia tramite un testimone di nozze. 

Solitamente è all’uscita dalla chiesa o a fine ricevimento che avviene il lancio del bouquet, momento in cui la sposa volta le spalle al gruppo di donne nubili e lancia alla cieca il suo bouquet e secondo la nostra tradizione chi lo prenderà sarà la prima a sposarsi. In alternativa la sposa però può scegliere di regalarlo alla sua migliore amica o dividerlo in tanti mazzetti tra le invitate nubili, mentre se desidera conservarlo come ricordo allora se ne farà preparare dal fioraio uno piccolo identico appositamente per il lancio.

Dunque, se sognate il grande giorno, al prossimo matrimonio al quale siete invitate,prendete posizione e incrociate le ditabouquettoss 778d1

Loading...

 

Leggi anche  3 Motivi Per cui gli Uomini amano le Donne Curvy

Guarda anche il simpatico video di un insolito lancio del bouquet cliccando al seguente link https://ilbuongiorno.it/it/articoli/item/4718-un-insolito-e-divertente-lancio-del-bouquet-ad-un-matrimonio

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top