Menù

Tatuaggio sulla pancia: consigli e idee

Condivisioni
idee tatoo sulla pancia
Leggi con attenzione

Il tatuaggio sulla pancia è una delle tendenze moda più gettonate e sono in tanti a preferire questa zona del corpo per disegnarvi sopra i soggetti più amati, che simboleggiano il proprio modo di essere o magari il ricordo di una persona, di un evento particolare accaduto nella vita.

Anche se la pancia per fare un tatuaggio è un posto delicato perchè particolarmente sensibile e soggetta a trasformazioni durante il corso della vita, rimane una delle zone più scelte per fare un tatuaggio. Ecco alcuni consigli e idee per realizzare un tatuaggio sulla pancia.

Tatuaggio sulla pancia: consigli

Poiché la pancia è soggetta a trasformazioni, sia per la gravidanza nel caso della donna, ma in generale anche quando si perde o si prende molto peso è consigliabile scegliere come tatuaggio sulla pancia, un disegno di dimensioni piccole o medie.

tatuaggio sulla pancia: rosa e crocifisso

Infatti, un tatuaggio piccolo sulla pancia non si deforma quanto uno più grande e riesce a mantenere nel tempo il suo aspetto originale. Nel caso di tatuaggi sulla pancia di grandi dimensioni, invece, bisogna tenere il corpo sempre in forma per poter valorizzare al meglio il tratto e i colori del disegno tatuato in quella zona. In generale prima di decidere dove fare un tatuaggio è sempre preferibile valutare le diverse possibilità, ad esempio un tatuaggio cavigliera o un tatuaggio sulla schiena.

tatuaggio pancia fiore di loto

Un altro consiglio è quello di evitare di fare tatuaggi sulla pancia durante la gravidanza. In questo periodo le difese immunitarie della donna sono decisamente più basse ed è più facile che possano verificarsi infezioni locali o patologie vere e proprie come l’epatite. Questa condizione di vulnerabilità continua anche nel periodo dell’allattamento e dunque anche in questo caso è sconsigliato fare tatuaggi sulla pancia o in altre zone del corpo.

tatuaggio pancia farfalle
Tatuaggio farfalla sulla pancia

E’ importante prima di fare un tatuaggio accertarsi della abilità del tatuatore che deve scegliere con cura i colori da utilizzare. I pigmenti devono essere infatti inseriti in concentrazione maggiore o minore a seconda del risultato che si desidera ottenere. In ogni caso una regola di base per ottenere un bel risultato, prevede l’utilizzo di colori con concentrazioni basse per chi ha la pelle molto sensibile. Se invece si ha una predisposizione alle reazioni allergiche è consigliabile fare un test specifico prima di proseguire all’introduzione dei pigmenti nella cute.

Loading...

Tatuaggio sulla pancia: idee

tatuaggio pancia ali

Sono tantissime le idee per fare un tatuaggio sulla pancia e tra le più gettonate troviamo soggetti di animali, floreali o scritte che affermano la propria personalità. Tra le idee più trend del momento troviamo il tatuaggio slash sulla pancia, perfetto per chi ama il mondo della musica e vuole omaggiare questo artista e compositore famoso, ma anche il tatuaggio gatto sulla pancia è tra i più richiesti e più apprezzati, da realizzare in dimensioni diverse e in differenti posizioni. Il gatto tatuaggio è per antonomasia simbolo di grazia e seduzione e sono maggiormente le donne a richiedere di tatuarlo.

idee tatuaggi pancia


Tatuaggio sulla pancia fa male?

La domanda che ci si pone, vista la sensibilità della pelle in questa parte del corpo, è la seguente: fa male fare un tatuaggio sulla pancia? Dire di no sarebbe come affermare qualcosa che non esiste, quindi è doveroso far sapere che il dolore c’è anche se non è insopportabile, ed è inevitabile.

La pancia è una zona ricca di terminazioni nervose, soprattutto nella zona vicino all’ombelico. Il problema però non è tanto il dolore in sé quanto la percezione soggettiva di esso: insomma, se si è particolarmente sensibili al dolore meglio non fare il tatuaggio o magari optare per una zona del corpo meno sensibile.

tatuaggio pancia cicatrice

Tuttavia, se un lato un tatuaggio sulla pancia può apparire impegnativo, è pur vero che è un’ottima soluzione per coprire le smagliature, le cicatrici e altri inestetismi che inevitabilmente rimangono dopo un forte dimagrimento, dopo la gravidanza o dopo un intervento.

Articoli da leggere:

Loading...
Advertisement
Top