Stare con una persona non è sempre facile, capita di non andare d'accordo. Discutere non è divertente ma spesso è inevitabile, quindi puoi evitare di peggiorare ancora di più la situazione scegliendo con cura le parole da usare. Ecco 10 cose che non dovresti proprio dire .

1. “Va beh, è tutto ok”

L’istinto ci porta a evitare i conflitti perché ci rendono tristi ma parlare dei problemi insieme fa parte di una relazione solida

2. “È ridicolo”

Non sminuire ciò che pensa il tuo partner, semmai è un altro modo di vedere la cosa. Con entrambe le opinioni in ballo, potete trovare una soluzione che va bene a tutt’e due.

3. “Oh, grandioso”

Evita il sarcasmo perché non serve a niente. È un modo aggressivo di affrontare la situazione e non risolve il problema.

4. “Non hai mai…”

Lamentarsi di ciò che la tua dolce metà fa sempre o non fa mai la mette sulla difensiva. Potresti dire frasi del tipo “Ciò che mi preoccupa è…”, perché sono più delicate .

5. “Calmati”

Questo ha l’ effetto contrario . La persona con cui stai deve sentirsi libera di esprimere le sue emozioni, persino quelle negative.

6. “Ma…”

“Ma” elimina tutto quello che ha appena detto. Introduci le tue frasi con “e” o “allo stesso tempo” per mostrare rispetto nei confronti della sua opinione, per quanto diversa dalla tua.

7. “Lasciamo perdere”

Discutere è estenuante, però non puoi semplicemente chiudere la discussione. Se proprio non ce la fai più, proponi una pausa per riparlarne in seguito.

8. “Sei un ********”

Resisti all’impulso di offenderlo , fa solo del male. Concentrati su una soluzione, non calpestare i suoi sentimenti.

9. “Non dovrebbe essere così difficile”

Forse nelle favole, ma la vita reale è diversa. Se il percorso è tortuoso, prendete in considerazione l’idea di parlarne con un consulente matrimoniale . È solo un modo per aiutare la coppia a comunicare meglio, non un fallimento.

10. “Forse dovrei andarmene”

Invece di pensare a scappare, rifletti sul fatto che ogni discussione può aiutare a rafforzare il vostro legame a lungo termine. Anche se non avete raggiunto un accordo, avete comunque provato a capirvi ed è positivo.