Con l'arrivo della bella stagione, l'esposizione ai raggi solari andrebbe tutelata, sopratutto per le parti costantemente esposte come, ad esempio, il viso. Spesso, si pensa erroneamente che il semplice trucco possa proteggere dal sole. La verità è che è sempre consigliabile applicare una protezione solare sia prima che dopo il trucco.

Protezione solare prima e dopo il trucco

Usare una buona protezione per il viso, oltre a proteggere la pelle da determinate malattie la preserva dall' invecchiamento precoce , evitandoci spiacevoli rughe o macchie antiestetiche che, in inverno, ci troveremmo a dover nascondere sotto quintali di trucco.

In commercio esistono già delle basi trucco comprensive di protezione solare così come dei fondotinta che garantiscono un quantitativo di crema al loro interno. Perché queste abbiano un buon grado di protezione bisognerebbe scegliere sempre quelle con un valore di almeno SPF 30 .

Applicazione di crema solare prima e dopo il trucco

Cosa fare, però, se non si dispone di questi prodotti ma della semplice crema solare?

In questo caso la scelta giusta è quella di mescolare la propria crema solare al solito fondotinta . Basterà amalgamarli insieme e poi stendere il tutto sulla pelle, procedendo con il normale make up .

È importante ricordare che a meno di non rifarsi spesso il trucco, questa procedura andrebbe ripetuta ogni due o tre ore. Se non è possibile farlo, bisognerebbe almeno passare dell'altra crema solare, magari picchiettandola leggermente sul viso, accertandosi di non creare inutili ed antiestetiche sbavature.

E se temete di non riuscire a colorarvi per colpa della protezione, state tranquille. La quantità di crema solitamente utilizzata corrisponde all'incirca al 25-50% della dose che dovreste applicare per una protezione totale. Nonostante la crema ed il trucco, il vostro viso si colorerà naturalmente mantenendosi al contempo sano e giovane.