Prendersi cura del proprio viso ogni giorno e mantenere delle sane abitudini è essenziale per evitare l’insorgenza delle rughe ed apparire molto più giovane. 

Oltre a questo, è anche importante sapere come attenuare le linee di espressione  aiutandosi con il trucco poichè un'applicazione errata dei cosmetici per il make up può generare un effetto opposto a quello desiderato rendendo le rughe e le imperfezioni molto più visibili. 

Al fine di ottenere un buon risultato è possibile seguire alcune  piccole accortezze di cui voglio parlarti iniziando dalla preparazione della pelle prima del make up e dalla scelta dei prodotti più indicati per farla apparire più levigata.

1. Prima di iniziare a truccarti, è essenziale idratare la pellein modo che non sembri asciutta. Applica la solita crema idratante o antietà e, soprattutto, non dimenticare di usare un prodotto specifico per il contorno occhi poiché è un'area estremamente sensibile e in cui gli effetti dell'invecchiamento diventano più visibili.

2. Applica la crema idratante ogni mattina prima di applicare il trucco sul viso, utilizzando i giusti sieri ed applicando una buona base che lascerà la pelle più liscia e pronta per il trucco.

3. Dopo aver applicato i vari prodotti per trattare la pelle, applica una base liquida (fondotinta) ed anti– invecchiamento. Oggi come oggi, ci sono molti prodotti sul mercato che aiutano in questo grazie ai loro componenti.

4. Ti consiglio di optare sempre per consistenze fluide e cremose da mescolare con un siero idratante con effetto luce. Ciò consente un netto miglioramento della luminosità della pelle.

5. Per applicarlo, mescola entrambi i prodotti sul dorso della mano in modo che la base sia riscaldata e, di conseguenza, più facile da stendere. Poi applica questa miscela sulla pelle con dei piccoli tocchi. In questo modo, il prodotto aderisce perfettamente alla pelle.

6. Per unificare e sfumare il trucco, si applica la polvere. Quando si tratta di mascherare le rughe, però, è meglio evitare polveri opache e compatte . Prova, invece, ad applicare una piccola quantità di polvere sciolta nell'area T del viso (fronte, naso e mento). Ciò impedirà al prodotto di concentrarsi sulle rughe e renderle ancora più visibili.

7. Non esagerare con il fondotinta perché appesantisce notevolmente la tua pelle e si accumula nelle linee e nelle rughe.

8. Non applicare troppa base per il trucco sulle rughe perché in queste aree, come la piega naso-labiale o il contorno occhi, richiedono meno quantità di base rispetto al resto del viso.

9. Per i tuoi occhi, cerca sempre di usare tonalità chiare o sfumature neutre. Non applicare mai colori molto scuri! Applica il colore su tutta la palpebra sia mobile che fissa e presta particolare attenzione al punto lacrimale ed alla parte esterna dell'occhio.

10. Applica un prodotto illuminante nella zona lacrimale, appena sotto. In questo modo sarai in grado di mostrare un aspetto fresco e luminoso. Non dimenticare di applicare un po’ di mascara, ma solo in alto, in modo da intensificare il tuo sguardo.

11. Contrariamente a quanto è consigliabile fare in età giovanile, per illuminare l’incarnato e conferire all’ovale del viso un effetto più armonioso, applica il fard leggermente più in basso rispetto allo zigomo e non nella zona superiore, evitando di spingerti troppo in alto con il pennello. Poichè in genere la tonalità del fard è più scura rispetto al colore naturale della pelle, applicarlo troppo vicino alla parte esterna dell’occhio evidenzierebbe ancora di più i segni del tempo. 

12. Infine, applica un gloss lucido sulle labbra con colori tenui e perlati. È meglio non usare sfumature molto scure o opache dal momento che potrebbero evidenziare maggiormente anche le rughe più piccole.

13. Puoi applicare anche la matita se la tua palpebra non risulta eccessivamente cadente. Evita il colore marrone sulla parte inferiore dell'occhio in quanto rende lo sguardo stanco e cupo.