Menù

Autostima: ecco come accrescerla in 10 mosse!

Condivisioni
Leggi con attenzione

Quante volte abbiamo sentito parlare di autostima? Ma poi, questa autostima, cosa sarebbe?

L’autostima non è altro che una valutazione che abbiamo su noi stessi, che si ripercuote sul modo in cui affrontiamo – e a volte su come valutiamo – le cose che ci accadono e in generale su come ci rapportiamo con gli altri e con gli eventi della vita. Molte persone, purtroppo, vivono male con sé stesse e ciò le porta ad avere un livello di autostima molto basso, uomini o donne che siano.

Eppure questa caratteristica è essenziale perché permette alle persone di affrontare al meglio e con più sicurezza la vita che le aspetta non facendole sentire inutili o sottovalutate, e permettendo loro di non rinunciare alle opportunità che si presentano (colloqui di lavoro, possibilità di nuove amicizie ecc…).

La nostra autostima può crescere… insomma, possiamo migliorarci e stare meglio con noi stessi. Come? Leggete questi consigli per aumentare l’autostima:

Loading...
  1. Chiarire a se stessi i propri valori e, di conseguenza, le proprie priorità al fine di avere più chiaro il proprio essere interiore;
  2. Vivere in un ambiente pulito ed ordinato vi darà più serenità e, se siete in possesso di prove tangibili dei vostri successi, esponete certificati o diplomi o ciò che più vi piace;
  3. Non frequentate le persone che non vi fanno star bene;
  4. Cercate di essere sempre voi stessi e di non cambiare atteggiamento in base alle persone che frequentate solo per compiacerle. Perché, chi vi vuol bene davvero, vi deve accettare per come siete;
  5. Avere ben chiara l’immagine di sé stessi e curarsi il più possibile. Lavare bene  i capelli, curare le unghie, vestirsi sempre in maniera curata… Anche questo può aiutare ad aumentare l’autostima rendendo più sicuri;
  6. Frequentare spesso gli amici ed i parenti aiuta a sentirsi più sicuri nel rapporto con il prossimo;
  7. Fare esercizio fisico perché anche solo una camminata di 30 minuti ci aiuta a mantenerci in forma;
  8. Intervenite durante una discussione, parlate, esprimetevi ed esponetevi in modo da aumentare la percezione del vostro punto di vista;
  9. Cercate di cacciare i pensieri negativi che rendono difficile affrontare la giornata;
  10. Mantenete una posizione ben dritta sia quando camminate sia quando state seduti guardando dritto davanti a te.

Ovviamente questi sono solo alcuni passi che potete seguire per auto-aiutarvi, ma vi ricordo, come sempre, che nel caso di problemi importanti è sempre meglio rivolgersi ad uno specialista che vi potrà essere di supporto. Nell’augurarvi di “sbocciare”,  vi consiglio di non sottovalutarvi mai e di fidarvi sempre di voi stessi!

Articoli da leggere:

Leggi anche  Come gestire gli sbalzi d'umore e ritrovare l'equilibrio interiore

Loading...
loading...
Advertisement
Top