Come Cammini? Il Modo in cui Lo Fai Racconta Qualcosa della tua Personalità!

Condivisioni
Leggi con attenzione

Ognuno di noi ha un suo proprio modo di camminare: non a caso quando si invita qualcuno a capire le nostre ragioni gli diciamo che dovrebbe provare ad indossare le nostre scarpe! Il modo in cui si cammina non è casuale, perchè la gestualità corporea parla più di mille parole.

Ti piacerebbe sapere cosa significa secondo il linguaggio del corpo il modo in cui cammini? Continua a leggere e vedi se quello che ti diciamo ti corrisponde!

CAMMINI A PETTO IN FUORI

Fonte: www.theopenews.com

Inconsciamente quando cammini sporgi il petto in avanti? Questo vuol dire che sei una persona molto sicura di te, sei fiero del modo in cui sei e lo dimostri pubblicamente.

CAMMINI CON LE PUNTE DEI PIEDI RIVOLTE VERSO L’INTERNO

Questo atteggiamento è indice di una personalità molto introversa, ripiegata su se stessa. Non vuol dire però necessariamente che sei timido, solo che sei concentrato su quello che sai e conosci.

CAMMINI CON LE PUNTE DEI PIEDI RIVOLTE VERSO L’ESTERNO   

Al contrario, se tendi a tenere i piedi “ a papera”, un po’ all’infuori, è perché sei una persona molto estroversa e curiosa. Ami fare amicizia e conoscere persone e cose nuove.


CAMMINI RIGIDO

Fonte: verywell.com

Quando cammini ti muovi un po’ rigidamente, con mosse meccaniche come se fossi un robot: questo significa che non vuoi far capire molto della tua personalità al prossimo. Non è detto che sia una mossa cosciente, probabilmente deriva dall’educazione che hai ricevuto che ti ha insegnato a celare il tuo vero io e le tue emozioni più profonde.

CAMMINI A BRACCIA CONSERTE

Tenere le braccia incrociate davanti al petto è un atteggiamento molto eloquente in termini di linguaggio del corpo. Vuol dire che ti senti minacciato dall’esterno e hai bisogno di protezione; oppure sei stressato e stanco e vuoi solo tenere tutto e tutti fuori dalla tua sfera emozionale.

CAMMINI PARLANDO SEMPRE AL TELEFONO

Fonte: www.rd.com

Non è detto che sei una persona molto impegnata, ma che questa è l’immagine che vuoi dare di te. Ti piace apparire vincente, sicuro, indaffarato, e così hai sempre lo smartphone attaccato all’orecchio. Questo atteggiamento è simile a quello di chi fuma per strada, o giocherella in continuazione con un mazzo di chiavi.

Loading...


CAMMINI IN PUNTA DI PIEDI

Questo è sintomo di una grande timidezza, significa che vorresti sempre passare inosservato e non farti nemmeno sentire dal prossimo: se potessi scompariresti addirittura. A meno che questa postura non sia altro che il frutto di molti anni di danza classica!

CAMMINI A TESTA BASSA

Sei una persona determinata, che sa quello che vuole e va dritta al suo obiettivo. Non ammetti interferenze esterne tanto quando vai speditamente verso un luogo che quando vuoi ottenere il tuo scopo.

CAMMINI CON LE BRACCIA INCROCIATE DIETRO LA SCHIENA

Fonte: Shutterstock

Questo atteggiamento può voler dire due cose: che vuoi restare sulle tue e non essere interrotto da nessuno, oppure vuoi sorvegliare il tuo prossimo, prendendo una posizione da “capetto”.

CAMMINI A PASSI PESANTI

Se cammini stancamente, mettendo un piede dietro l’altro con fatica, vuol dire che hai tanti problemi e senti tutta la pesantezza della vita. Probabilmente sei sfiduciato nei confronti del futuro, che non sembra prometterti più niente di buono.

Quale che sia il tuo stile di camminata, prova un giorno ad andare scalzo su un bel prato: il contatto con la terra ti darà nuovo vigore ed energia!

Ti sei ritrovato in una di queste descrizioni? Facci sapere!

Articoli da leggere:

Leggi anche  Semplificare la propria vita in 10 mosse
Loading...
loading...
Advertisement
Top