Gli Effetti Collaterali del Natale: Perchè le Feste ci Rendono Tristi

Condivisioni
Leggi con attenzione

Quando arriva il Natale tutto sembra un tripudio di gioia: ci sono le vetrine illuminate, i canti natalizi pervadono le strade delle città, ci vogliamo tutti più bene ed è festa ogni giorno. Eppure…

Eppure a te succede esattamente il contrario. Più si avvicina il Natale, più ti senti cupo e depresso e il tuo umore scende sotto le suole. Per non fare la parte del guastafeste ridi e scherzi come se niente fosse, ma questo ha il solo risultato di farti sentire ancora peggio. Non vedi l’ora che sia il 26 Dicembre, anzi, addirittura il 7 gennaio, per toglierti il pensiero.

Perchè ti accade questo? Sei un musone inguaribile, un bastian contrario a tutti i costi, il Grinch dei tempi moderni, o c’è dell’altro? Ebbene, la risposta, come spesso accade, risiede nel tuo subconscio.

Fonte: screenfish.net

FREUD E LA REAZIONE DA ANNIVERSARIO

Il fenomeno secondo il quale una ricorrenza lieta induce in noi invece sentimenti di tristezza è stata studiata da uno dei più grandi psicanalisti di tutti i tempi, Sigmund Freud, il quale lo ha classificato come “reazione da anniversario” e lo ha spiegato così.

Accade che, quando c’è intorno a noi una particolare eccitazione, una gioia manifesta, il nostro subconscio ci riproponga invece cose spiacevoli del passato, che abbiamo rimosso ma non dimenticato davvero. Tutto intorno a noi ci sprona a essere felici, ma noi non proviamo felicità.

Questa “costrizione” ci induce dunque ad essere di cattivo umore, a rigettare l’atmosfera festosa che ci circonda, che ci irrita anche per via di tutta un’altra serie di fattori. Durante le feste cambiano ritmi e orari, e anche modo di alimentarsi. Inoltre dobbiamo stare insieme ai parenti, anche se magari non ne abbiamo voglia, e spendiamo più denaro del solito.

Fonte: www.tizianacorteccioni.it

SINTOMATOLOGIA DELLA REAZIONE DA ANNIVERSARIO

Oltre al cattivo umore, possono essere altri i sintomi che avverti e che ti fanno capire che Natale per te è deleterio. Magari soffri di insonnia, o al contrario non ti alzeresti mai dal letto. Hai spesso mal di testa e ti passa l’appetito, o invece mangi a dismisura e ingrassi.

Loading...

Ti senti agitato, in ansia, come se dovessi sempre fare qualcosa che hai dimenticato. Ti senti in colpa perchè non riesci a condividere l’atmosfera gioiosa che ti circonda, ma allo stesso tempo le cose che di solito ti danno piacere non ti consolano.

Fonte: www.deabyday.tv

RIMEDI ALLA REAZIONE DA ANNIVERSARIO

Come sopravvivere al Natale se soffri di reazione da anniversario? Non esiste una soluzione univoca. Il segreto sta sempre nel capire da dove arriva il tuo malessere, se c’è uno specifico fattore che lo scatena. Una volta individuato, devi rimuoverlo.

Cerca solo di volerti bene, e di non sforzarti a dimostrare una gioia che non provi. Fatti un regalo e ritagliati i tuoi spazi, e poi ripetiti il mantra magico: Natale passerà presto!

Articoli da leggere:

Leggi anche  Il Modo In Cui Chiudi Il Pugno Rivela Un Lato Della Tua Personalità
Loading...
loading...
Advertisement
Top