Incrociare le braccia – scopri 8 significati che forse non sai

Condivisioni
Leggi con attenzione

Incrociare le braccia, quante volte l’avrai fatto, magari distrattamente, senza badare alle sensazioni che provi in quel momento, o quante volte l’avrai visto fare adducendo unicamente un significato di chiusura del tuo interlocutore. Ma il gesto di incrociare le braccia ha altri significati oltre quello di distacco o posizione di difesa. Oggi vogliamo suggerirti ben 8 significati di questo gesto che forse non sai o a cui probabilmente non hai mai pensato.

Trasmettere potere

Incrociare le braccia, in questo caso, è una perfetta forma di linguaggio non verbale. Quando si compie questo gesto, sporgendo i gomiti verso l’esterno, si trasmette una forte personalità, tipica di colui che vuole esternare la propria forza senza utilizzare parole.

Ostentare sicurezza

Chi si sente insicuro ed ha bisogno di protezione, tende ad incrociare le braccia, come a formare uno scudo di fronte a se. A coadiuvare questa posizione ci sono le spalle, che sono portate in avanti, ed il corpo che tende ad incurvarsi.

Paura

Incrociare le braccia potrebbe assumere anche il significato di estrema paura. Chi compie questo gesto potrebbe star vivendo sentimenti di forte paura e disagio, incrociando le braccia tende a proteggere il propri organi interni, quindi la propria vita. A questo gesto si accompagnano movimenti delle mani che toccano collo e viso o labbra che si stringono.

Auto-abbraccio

Incrociare le braccia, soprattutto in pubblico, potrebbe essere considerato come un abbraccio che facciamo a noi stessi. Può accadere magari di trovarsi in situazioni nuove, in cui si prova un poco di disagio, ed ecco che spontaneamente ed automaticamente incrociamo le braccia, in questo modo ci sentiamo più a nostro agio.

Leggi anche  Dimmi in quale posizione dormi e ti dirò chi sei!

Ridurre lo stress

Quando si sta vivendo un periodo di stress può accadere di incrociare le braccia, ma nel farlo i palmi delle mani si posizionano in maniera tale da praticarsi delle carezze confortanti. Eseguendo questo gesto al cervello arriva un messaggio di pacatezza, di tranquillità, riducendo lo stress ma anche gli stati d’ansia.

Loading...

Scaldarsi

Talvolta chi incrocia le braccia ha soltanto freddo. Incrociando le braccia si cerca di trattenere il calore corporeo. Puoi riconoscere le persone che incrociano le braccia solo per freddo perché tendono a stringere le spalle tenendole in tensione, provando a generare calore. Nulla a che fare quindi con un senso di chiusura o disapprovazione.

Autocontrollo

Incrociare le braccia per sedare la rabbia e mantenere il controllo. Con questo atteggiamento cerchiamo di contenere le nostre emozioni, ma al tempo stesso è un modo per esternare la frustrazione ed uno sforzo di autocontrollo.

Isolarsi

Tra i tanti significati del gesto di incrociare le braccia, questo è il più conosciuto e correlato ad esso. Incrociando le braccia ci si isola dal modo esterno, si crea una barriera fisica e psicologica al fine di chiudersi in uno stato introspettivo, lasciando tutto ciò che ci circonda fuori.

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top