L’amore è una cosa semplice: i 10 errori più comuni che complicano le relazioni

Condivisioni
Leggi con attenzione

Amare ed essere amati è ciò che ognuno desidera di più nella vita. La sensazione di appagamento che ne deriva, spinge la coppia a fare progetti comuni e la rende inossidabile al tempo e alle eventuali crisi che inevitabilmente possono colpirla, rendendola più forte e salda. Ma se è vero che è difficile stabilire relazioni durature al giorno d’oggi, è altrettanto vero che in molti casi ci impegniamo a complicare rapporti che altrimenti sarebbero semplicissimi, commettendo l’errore di perdere di vista il vero motivo per cui abbiamo scelto di avere al nostro fianco proprio quella persona. Se pensate di far parte della schiera di persone che amano complicare tutto, relazioni comprese, questi suggerimenti fanno al caso vostro.

  • Pensate al presente – quanto tempo dedicate a pensare al passato o al futuro? Molto? E’ un grosso errore. Non riuscirete mai a godervi l’amore se pensate continuamente a ciò che è accaduto in passato, o a quello che potrebbe accadere. Pensate al presente per quanto possibile: vi sentirete più rilassati e più felici.
  • Non concentratevi sulle sue imperfezioni – nessuno è perfetto ed è arrivato il momento di convincersene! Smettete di pensare ai suoi difetti e ponete l’attenzione sulle sue qualità e su ciò che di lui vi ha fatto innamorare. Ciò che conta veramente è il modo in cui ti tratta!
  • Aspettatevi solo il meglio – non siate prevenute se i rapporti precedenti non hanno funzionato. Ogni storia è una combinazione diversa e non è detto che anche da quella che state vivendo bisogna aspettarsi lo stesso epilogo. Le storie finite hanno molto da insegnarci, anche a non commettere gli stessi errori.
  • Non cercate di cambiarlo – pensare di cambiare una persona è un errore che facciamo spesso: le persone non cambiano e insistere nel farlo crea sfiducia e ostilità. Iniziate ad amare e accettare il vostro partner per come è, del resto lo avete scelto: il rapporto funzionerà meglio!
  • Non lasciate che un piccolo errore rovini la vostra serenità – tutti possiamo sbagliare, l’importante è chiarirsi e far capire all’altro il motivo del nostro risentimento. Non è necessario farne un dramma a meno che lo stesso errore non si ripeta così spesso da diventare intollerabile. 
  • Non abbiate paura di sbagliare – può succedere, ma sentitevi sempre liberi di agire e di parlare. Se vi rendete conto di aver sbagliato, trovate il modo di dire al vostro compagno che siete dispiaciute e non volevate che accadesse. Non c’è niente di male nel chiedere scusa!
  • Non prendete decisioni quando le emozioni vi sovrastano – concedetevi sempre del tempo per riflettere e per ponderare le scelte, soprattutto se siete in preda alla rabbia o alla delusione.
  • Non date sempre la colpa a lui – attribuire ad altri la responsabilità per qualcosa che è accaduto, non vi permetterà mai di focalizzare dove state sbagliando. Se il vostro rapporto non ha funzionato ognuno ha una parte di responsabilità ed entrambi probabilmente avete commesso degli errori.
  • Non cercate di aver ragione a tutti i costi il vostro rapporto e il vostro amore sono più preziosi dell’orgoglio.
  • Evitate di chiedere il parere di altri – ogni relazione è unica, e non esiste un libretto di istruzioni che vada bene per tutti. Le domande che vi ponete trovano risposta soltanto in voi, guardandovi dentro con sincerità e coerenza. 
Leggi anche  Psicologia e Selfie: perchè mettersi in posa sui social piace tanto?

Articoli da leggere:

Loading...
Loading...
loading...
Advertisement
Top