Pensare positivo: istruzioni pratiche

Condivisioni
Leggi con attenzione

Il “positive thinking” negli ultimi anni è diventato un vero e proprio oggetto di studi scientifici e filosofici.
Molti esperti si sono soffermati sui diversi benefici che una visione ottimista della vita può offrire, confermando sempre di più quanto può essere fallimentare osservare il mondo indossando continuamente gli “occhiali neri”.
Remez Sasson, fondatore del popolare sito sul “successo della coscienza”, scrittore di vari libri e articoli, basa proprio la sua ricerca sulla necessità di vivere la vita all’insegna della positività e attraverso anche dei veri e propri consigli pratici ci aiuta a capire quali sono le cose che è bene fare per riuscire a raggiungere la serenità a cui tutti aspiriamo.
Naturalmente, ci avverte lo studioso, è necessario al fine di ottenere dei validi risultati, prepararci ad affrontare un lavoro interiore così da poter trasformare la mente in un dispendio di positività.
Ora proverò a spiegare cosa ho trovato di veramente significativo nelle sue parole, elencandovi alcuni consigli utili oltre che interessanti.

 Come imparare a pensare positivo

  • Focalizzati su un argomento, rifletti sui suoi benefici e impara a convincere te stesso di poter provare.
  • I tuoi pensieri hanno il potere di cambiare la tua vita, e questo processo inconscio, ci spiega Sasson, può essere portato alla coscienza totale : anche se l’idea che hai trovato interessante ti può sembrare strana, non hai nulla da perdere, PROVA!
  • Ignora ciò che gli altri dicono o pensano di te. Non lasciare che influenzino il tuo modo di pensare.
  • Usa parole positive quando parli con te stesso o anche quando lo fai con gli altri.
  • Sorridi di più, aiuta profondamente a pensare positivo.
  • Quando ti accorgi che un pensiero negativo sta entrando nella tua mente, sii consapevole, e cerca di sostituirlo con un altro costruttivo. Se accade di nuovo, persisti nell’allontanarlo e sostituirlo.
Leggi anche  In che modo cambia la tua vita quando smetti di preoccuparti di quello che pensano gli altri

Spiega l’autore che è come se ci fossero due immagini davanti a te e tu devi scegliere di guardarne una, ignorando sistematicamente l’altra. Persistendo insegnerai alla tua mente a pensare positivo ed ad ignorare l’opposto.

  • Se dovesse accadere che i pensieri negativi resistono e avverti difficoltà nel sostituirli, non mollare! Continua a guardare alle cose belle e felici che sono nascoste (ma ci sono!) nella tua mente.

Non importa quale sia la tua condizione attuale, se pensi positivo le circostanze cambieranno di conseguenza e diverranno più favorevoli. Perseverando insegnerai alla tua mente un nuovo modo di pensare.

Infine, un ‘altra tecnica utile è continuare a ripetersi le affermazioni senza mai perdersi d’animo.

Loading...

Ora non resta che provare !

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top