Per goderti al meglio la vita, rallenta!

Condivisioni
Leggi con attenzione

Se arriviamo a fine giornata con la lingua di fuori e la sensazione di non farcela, attenzione siamo “ammalati di fretta”!

Gran parte della popolazione occidentale vive correndo, e questo provoca una tensione nervosa che se perdura del tempo, incide negativamente sul nostro benessere fisico e mentale, fino a toglierci forza ed entusiasmo. Esiste però una sana soluzione per semplificare le cose: vivere lentamente! Pochissime regole da seguire per sfruttare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione, rendere più leggere le nostre giornate e ritrovare gradualmente la serenità interiore.

Loading...
  • Riflettiamo su quanto tempo ed energie spendiamo in attività inutili. Sbarazziamoci di tutti quegli impegni che ci impediscono di fare veramente ciò che desideriamo.
  • E’ utile, la sera, appuntare su un taccuino le cose belle che abbiamo vissuto durante la giornata, rileggerle e apprezzarle. Può risultare difficile all’inizio, perchè in genere siamo abituati a notare solo le cose negative che ci sono accadute, ma questo ci aiuterà ad essere più ottimisti e positivi.
  • Concediamoci mezz’ora al giorno in cui decidiamo di non fare nulla, rilassandoci in un angolo tranquillo della casa o in ufficio, circondati da tutte le cose che dovremmo fare, ma senza muovere un dito. Sarà difficile superare il senso di colpa o la voglia irrefrenabile di fare qualcosa, ma con il tempo otterremo maggior freschezza mentale, una maggior produttività e una migliore organizzazione.
  • Liberiamoci delle cose che non ci servono e che non usiamo, iniziando dagli armadi. In questo modo avremo una casa più in ordine e tempo prezioso risparmiato.
  • La qualità della vita non consiste nel guadagnare di più, ma nell’essere padroni del nostro tempo. Pertanto prima di imbarcarci in un “impresa” assurda, o di portarci il lavoro a casa, chiediamoci se veramente ne abbiamo bisogno. Disintossichiamoci dal consumismo: la cultura dell’usa e getta e della competitività ci disumanizza e non soddisfa i nostri bisogni emotivi.
  • Riscopriamo il piacere di mangiare lentamente (slow food) evitando cibi pronti e snack ad alto contenuto calorico consumati frettolosamente. Predilegiamo cibi naturali e di qualità ed imparando ad apprezzarne il gusto. Questo ci aiuterà a ridurre lo stress, i disturbi digestivi e il sovrappeso. 
  • Alleniamo i nostri cinque sensi con consapevolezza, così come alleniamo i nostri muscoli, catturando con lo sguardo la bellezza intorno a noi, riempiendo la nostra vita con ciò che conta e che è davvero importante, in armonia con la Natura.
Leggi anche  Migliora il tuo stato d’animo con “filosofia”

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top